VERCELLI – Una vita ri-data da chi l’ha data – L’ultimo saluto a Gian Luca Greppi - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli
Provincia di Vercelli, Vercelli Città

VERCELLI, "UNA VITA RI-DATA DA CHI L'HA DATA" - L'ultimo saluto a Gian Luca Greppi, momento di dolore, come di amore - Tutta la città si stringe in un grande abbraccio a papà Renato e mamma Rosalma - IN VIDEO, l'omelia di Mons. Stefano Bedello e la commemorazione di Enrico De Maria - 

Tanta gente e importanti presenze istituzionali, per tutti, il Prefetto Lucio Parente ed il Card. Giuseppe Versaldi

Una vita ri-data da chi l’ha data.

La verità, il sentimento, ancora inespressi, quanto da tutti percepiti, sono racchiusi in questa sapiente immagine dedicata a Gian Luca Greppi nella splendida omelia dettata da Mons. Stefano Bedello, venerdì in Cattedrale, quando tutta la città ha dato l’ultimo saluto al figlio così amato da papà Renato e mamma Rosalma.

L’omelia, così come la toccante commemorazione che ne reso Enrico Demaria sono riproposti, integrali, nel nostro video, che volentieri offriamo anche come segno della nostra modesta partecipazione ad un dolore così grande; ma anche alla condivisione di un momento che si è rivelato profondamente unitivo di tutta la comunità, attorno alle figure splendenti di amore e dedizione di questi genitori, che non l’ hanno mai lasciato solo, neppure per un istante, a lui uniti anche nel dolente abbraccio dell’ultimo istante.

Molta partecipazione di tanta gente, non meno che di personalità di tutta la provincia: ne citiamo soltanto due, che tutte le riassumono.

Alla preghiera di suffragio del Santo Rosario, sempre in Cattedrale, ma il giorno precedente, era presente il Prefetto di Vercelli, Lucio Parente.

Ed alla Liturgia esequiale ha partecipato il Cardinale Giuseppe Versaldi, che, al termine della S.Messa, ha benedetto il feretro.

Questi momenti sono tutti nel repertorio audio video e fotografico, che resterà a dire di un giorno di dolore, ma anche di amore.

Posted in Cronaca