VERCELLI – Concorso fotografico “Uno sguardo sulla Provincia” - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

VERCELLI - Concorso fotografico “Uno sguardo sulla Provincia”        

L’Ordine degli Architetti di Vercelli P.P.C. e l’Associazione fotografica “Puntodivista”, in collaborazione con il giornale La Sesia e Ovest Sesia, lanciano la prima edizione del concorso

Provincia di Vercelli, Vercelli Città

L’Ordine degli Architetti di Vercelli P.P.C. e l’Associazione fotografica “Puntodivista”, in collaborazione con il giornale La Sesia e Ovest Sesia, hanno deciso di lanciare la prima edizione del concorso fotografico “Uno sguardo sulla Provincia”: la partecipazione è libera, gratuita e aperta a tutti (indipendentemente dalla residenza).

Il contest riguarda particolari, dettagli ed elementi architettonici intesi sia come edifici e strutture che come facenti parte di spazi urbani, extraurbani e vie di comunicazione, sia civili che religiosi, pubblici o privati di tutta la Provincia.

Il progetto, patrocinato da ben 8 enti e da oltre 30 Comuni del Vercellese, ha il fine di incentivare la conoscenza dell’architettura, promuovere la diffusione della cultura fotografica e valorizzare l’arte, il territorio e le sue bellezze nascoste.

Nel mese di settembre verrà inoltre realizzata una mostra con le migliori fotografie presentate dai partecipanti.

L’iniziativa, estranea alla Fiaf, è stata presentata martedì 5 marzo, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nel Parlamentino dell’Ovest Sesia di Vercelli.

A fare gli onori di casa il presidente dell’associazione d’irrigazione Stefano Bondesan: Mi piace sempre usare il binomio “coltura e cultura del territorio” – ha detto –. La nostra associazione è principalmente impegnata a fornire l’acqua, ma amiamo anche diffondere la conoscenza”. Bondesan ha così evidenziato la disponibilità a fornire materiale agli iscritti sui caselli, i canali storici della Provincia e la parte agronomica dei territori.

Il presidente dell’Ordine degli Architetti Marina Martinotti ha poi sottolineato l’obiettivo di essere sul territorio: “Non soltanto come professionisti che operano e progettano – ha detto – ma anche al fine di dare un piccolo contributo per la valorizzazione della provincia. Quello che più ci gratifica e ci fa comprendere che il lavoro di squadra è sempre premiante, è la massiccia adesione di Enti pubblici e privati, associazioni, organizzazioni che hanno accolto questa iniziativa ed hanno compreso l’importanza di lavorare uniti”.

Il concorso, articolato in due sezioni (colori e bianco e nero), riguarderà soprattutto i dettagli: “Siccome siamo architetti – ha proseguito Marina Martinotticon il concorso abbiamo cercato di concentrare l’attenzione sui particolari, quali ad esempio, fregi, capitelli, inferriate, dettagli architettonici: siamo infatti abituati a fotografare ed osservare l’edificio nella sua interezza senza mai soffermarci sui singoli elementi che lo caratterizzano. Inoltre per ogni categoria verranno assegnati premi per i primi tre classificat”.

L’iniziativa è rivolta a tutti, anche ai turisti: “Questo concorso – ha affermato il presidente della Provincia Davide Gilardinonon può che essere un valore aggiunto: abbiamo una città meravigliosa a livello architettonico, culturale e storico. Troppo spesso, abituati alla frenesia della vita, non lo notiamo. Dobbiamo far sì che ancora più persone visitino queste straordinarie eccellenze”.

Quindi un obiettivo, ben definito: “Alzare lo sguardo dal livello vetrine e guardare oltre, divenendo paladini delle bellezze del nostro territorio” ha detto Marco Martinotti, presidente dell’Associazione fotografica Puntodivista, auspicando ad altre future iniziative.

Infine, Francesca Siciliano de La Sesia, ha evidenziato come la collaborazione a questo progetto rispecchi i valori che il giornale stesso intende portare avanti, ovvero la promozione della cultura e la valorizzazione del territorio.

Le iscrizioni al concorso  dovranno pervenire entro il 15 aprile 2024 all’indirizzo corsi&concorsi@puntodivista.photo: sarà necessario compilare l’apposito modulo e l’informativa privacy da richiedere alla stessa e-mail o da scaricare alla pagina http://www.oavc.it/eventi/ dove si trova anche il regolamento integrale.

 

Per restare sempre aggiornato sui contenuti offerti da VercelliOggi.it aderisci ai nostri Canali Social:

Iscriviti alla nostra pagina Facebook

e al nostro Gruppo pubblico di Facebook

al nostro account di Instagram

al nostro canale di Whatsapp

al nostro canale Telegram

Redazione di Vercelli

Posted in Società e Costume