VERCELLI CAPITALE DELLA SCHERMA – Memorabile meeting U14 a Caresanablot – VIDEO E GALLERY - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli
Lungosesia Ovest e Baraggia, Vercelli Città
Se il Trofeo Bertinetti ha reso la città protagonista dello Sport di vertice, ora bisogna diventare punto di riferimento delle realtà di base

VERCELLI CAPITALE DELLA SCHERMA - Due memorabili giorni di sport a Caresanablot - In pedana 1.300 Atleti under 14 provenienti da tutta Italia - Pro Vercelli Scherma sceglie, con successo, la strada difficile, ma ricca di futuro: fare crescere i giovani - VIDEO E GALLERY - TUTTI I RISULTATI

E' stato anche un grande meeting per le famiglie, che ha portato in città circa 5 mila presenze

Vercelli torna protagonista della Scherma italiana con il secondo meeting “Gran Prix Joy of Moving U14 Spada” che ha visto la partecipazione di 1.300 giovani, specialità Spada.

Sono arrivate al Centro Fiere di Caresanablot tutte le principali Società sportive d’Italia, Isole comprese: simpaticissimi i giovani spadaccini di Cagliari che non hanno esitato a raccontare il lungo viaggio.

Un popolo di ragazzi, famiglie, Tecnici, Dirigenti (presenze stimate circa 5 mila): hanno fatto lavorare alberghi e ristoranti di tutta la città e non solo.

Per molti di loro il primo incontro con la realtà vercellese ed un’occasione per conoscere le cose più belle del nostro patrimonio artistico, che è sempre una sorpresa per quanti varcano per la prima volta il ponte della Sesia, oppure si lasciano alle spalle i Caselli autostradali.

Tanti hanno colto l’occasione per una gita in camper, cui tutta la famiglia ha partecipato.

Il profano che sia entrato nei grandi capannoni del Centro Fiere ha colto soprattutto un clima di grande festa, un happening che ha coinvolto le famiglie.

Il nostro video, oltre alle parole dei protagonisti, offre anche qualche “panoramiche” per permettere di cogliere l’insieme.

Poi, guardando meglio, i visi e le espressioni concentrate dei giovani atleti, la grande attenzione dei Tecnici che li seguivano in pedana, la presenza di una sessantina di Giudici di gara, hanno detto che tutti fossero qui per un vero e proprio grande meeting agonistico.

E, siccome di agonismo si è trattato, ecco – cliccando qui – le classifiche generali.

Al nostro microfono tira le somme dell’evento, cui ne seguiranno a breve altri, il Maestro Massimo Zenga, Tecnico della Pro Vercelli Scherma, blasonata Società nota soprattutto per il “Trofeo Bertinetti”, che però è una manifestazione dello Sport “di vertice”.

Con queste iniziative la Società di Via Massaua ha compiuto la scelta difficile, impegnativa, ma sicuramente feconda e ricca di futuro, di rendere Vercelli la capitale della Scherma giovanile: così che la nostra città entri nel cuore di tutti coloro che, in Italia, salgono in pedana, sin da piccoli.

Un grande sforzo organizzativo, coronato da un bel risultato.

Ora vi lasciamo con video e gallery.

Posted in Lo Sport