VERCELLI – Attività della Compagnia Carabinieri nel 2023 - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

VERCELLI - Attività della Compagnia Carabinieri nel 2023      

Risultati preventivi e repressivi in linea o, in taluni casi, migliori rispetto al 2022

Vercelli Città

La Compagnia Carabinieri di Vercelli, attraverso i propri reparti e nuclei dipendenti, nel corso del 2023 ha ottenuto risultati preventivi e repressivi in linea o, in taluni casi, migliori rispetto al 2022.

In aderenza alla linea indicata dal superiore Comando Provinciale, la strategia operativa è stata quella di assicurare la maggior proiezione esterna possibile dei servizi (pattuglie, perlustrazioni, Carabiniere di quartiere) nella convinzione che l’attività preventiva si riveli alla fine premiale in termini di risultati.

Si è fatto dunque un assiduo ricorso ai servizi preventivi nei centri abitati e nelle zone di aperta campagna, non trascurando le problematiche inerenti la cosiddetta “movida” e quelle conseguenti allo svolgimento dei mercati settimanali, mantenendo sempre particolarmente alta l’attenzione alla tutela delle fasce deboli della popolazione.

Ciò ha consentito di conseguire un aumento del:

22 % del numero delle persone tratte in arresto (72 in totale);

9,97% delle denunce in stato di libertà (871 in totale);

1,58% delle individuazioni di autori di furti in abitazione (scoperti 6,88 %);

7,85 % delle rapine scoperte in genere (scoperte in totale 53,3 %), che aumenta al 33,93 % per quelle perpetrate sulla pubblica via (62,5 % scoperte).

Nel complesso il numero dei reati perseguiti ammonta a 2.529 (scoperti 26,21 %).

Sempre massima l’allerta alla prevenzione delle persone sottoposte ad abusi da parte di terzi, per lo più familiari, finalizzata a in primo luogo a scongiurare il verificarsi di eventi tragici, ma anche per garantire libertà e sicurezza alle vittime di tali odiosi comportamenti.

Al riguardo è stata attivata in 54 casi la procedura di tutela prevista dal cosiddetto “Codice Rosso” in favore di altrettante persone maltrattate.

Risultati lusinghieri si sono anche evidenziati nell’attività di contrasto al fenomeno dei delitti informatici, che ha fatto registrare una contrazione del 62,86 %, anche in virtù dell’intensa campagna stampa operata in sinergia con gli organi di informazione, che ripetutamente ha rappresentato le insidie che la rete internet può presentare a chi ne fa uso in modo sprovveduto.

Inoltre, sono stati organizzati numerosi incontri informativi tra i Comandanti di Stazione e la popolazione anziana, al fine di sensibilizzare quest’ultima sulla problematica delle truffe e
sulle contromisure da adottare.

Sempre in favore delle fasce più deboli della popolazione, si è intensificata la presenza nei luoghi e nei momenti più sensibili ed a rischio, quali ad esempio nei pressi degli uffici postali i giorni di pagamento delle pensioni, o in prossimità dei luoghi di aggregazione, come circoli e parrocchie.

Anche i ragazzi sono stati coinvolti nella campagna di sensibilizzazione, attraverso lo svolgimento di numerosi incontri con le scolaresche sul territorio in tema di educazione alla
legalità.
Sostanzialmente invariato rispetto al 2022 è risultato stato il fenomeno relativo allo spaccio di sostanze stupefacenti, che ha portato al sequestro di circa 3 kg di sostanze psicotrope.

Sulle strade del territorio della Compagnia sono stati sottoposti a controllo 30.823 veicoli (+16,95 % rispetto al 2022) e 42.292 persone (+ 17,35 %), mentre gli interventi su sinistri stradali sono stati ben 172.

Tra le principali operazioni svolte nel 2023 nell’ambito del territorio della Compagnia Carabinieri di Vercelli, si ricordano quelle che hanno consentito di:
– arrestare in flagranza di reato due cittadini extracomunitari per una serie di rapine e furti con strappo (ottobre 2023);
– arrestare in esecuzione di Ordine di Custodia Cautelare (novembre 2023) una donna autrice di una serie di furti in abitazione con la cosiddetta “tecnica della raccomandata”.

 

Redazione di Vercelli

Posted in Cronaca