VERCELLI – Alla guida di un furgone tenta la fuga ma viene intercettato e bloccato - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

NOTIZIE DALLA POLIZIA DI STATO -  Vercelli - Alla guida di un furgone tenta la fuga ma viene intercettato e bloccato            

Nel furgone guidato dall’uomo sono stati rinvenuti una spranga metallica e della sostanza stupefacente del tipo hashish

Vercelli Città

Erano le 02:30 della notte del 21.05.2023 quando personale della Squadra Volante, durante il servizio di controllo del territorio, ha intercettato un furgone che si dirigeva a forte velocità verso il centro di Vercelli.

Immediatamente, un equipaggio della Squadra Volante che aveva intravisto il veicolo, lo ha inseguito per far arrestare la sua corsa.

Tuttavia, il conducente, alla vista della Volante, ha accelerato e si è dato alla fuga.

Il tallonamento è iniziato in corso Matteotti in direzione corso Italia ed è continuato fino a Corso Randaccio dove, un secondo equipaggio della Squadra Volante, ha sbarrato la strada al mezzo che, finalmente, ha arrestato la sua folle corsa.

Gli Operatori sono riuscito, con non poca fatica, ad identificare il conducente, un giovane di nazionalità marocchina che, da subito, è apparso nervoso, in forte stato di alterazione psico-fisica ed insofferente al controllo di polizia.

Nel corso degli accertamenti che, date le circostanze, sono stati estesi anche al mezzo di trasporto, sono stati rinvenuti una spranga metallica e della sostanza stupefacente del tipo hashish.

A tali controlli, è seguita una perquisizione domiciliare eseguita da personale della locale Squadra Mobile che ha dato esito negativo.

Dopo gli atti di rito, il giovane è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per il reato di produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope e per il reato di porto d’armi od oggetti atti ad offendere.

Lo stesso è stato sanzionato per guida sotto l’influenza dell’alcool e per ulteriori violazioni al Codice della Strada.

Infine, è stato invitato presso l’Ufficio Immigrazione della Questura per regolarizzare la sua posizione sul territorio nazionale.

 

Redazione di Vercelli

Posted in Cronaca