TRINO – La Prima Comunione a 17 piccoli felici di ricevere Gesù – VIDEO E GALLERY - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli
Trinese

TRINO - Felici di ricevere Gesù, 17 piccoli trinesi fanno la Prima Comunione - Ben preparati dalle Catechiste, attentissimi alle parole del Parroco, hanno dimostrato di comprendere bene l'importanza di questo momento - VIDEO E GALLERY

Tanta gioia ed emozione anche tra i familiari

(marilisa frison) – Una giornata indimenticabile per 17 bambini trinesi che, con il loro saio bianco, le mani giunte e visibilmente emozionati, questa domenica, 16 Aprile 2023, alle 10, in processione guidata dal sacerdote hanno oltrepassato il portone ligneo e fatto ingresso in chiesa parrocchiale.

Stiamo parlando dei bambini del primo turno della Prima Comunione.

La chiesa già molto bella di per sè, era magnificamente addobbata con fiori candele e candide tovaglie. I bambini hanno preso posto attorno all’altare, come i 12 apostoli attorno a Gesù.

Il parroco don Patrizio Maggioni, li ha chiamati per nome uno a uno, dicendo loro:

“Oggi siete chiamati a vivere il giorno più importante della vostra vita, l’incontro con Dio – continua il sacerdote – Io so che vi siete preparati, avete fatto il ritiro della Prima Comunione e avete conosciuto un amico, Carlo Acutis, che ha desiderato tantissimo vivere il suo incontro con il Signore e sul suo esempio anche noi oggi vogliamo vivere questo incontro e prendere le distanze dal male e stare con il bene”.

I genitori, commossi, guardavano i loro figli che sempre con le mani giunte erano attenti alle letture e dopo la proclamazione del Vangelo, don Patrizio, ha preso posto in mezzo a loro per l’omelia improntata sul credere.

L’Apostolo Tommaso, non aveva creduto, ma poi si è ravveduto ed è diventato il più grande sostenitore dei Miracoli Eucaristici. Ed è proprio dei Miracoli Eucaristici che don Maggioni ha parlato ai bambini. (In allegato il video con l’omelia e la Prima Comunione di ognuno di loro).

Molto ben preparato l’offertorio dalle Catechiste, dove i bambini hanno portato sull’altare come prima cosa un cartellone con tutte le loro foto per vivere l’Eucarestia come un’autostrada che li porta al cielo; oltre, al sale, la candela, la statua di Maria Regina del cielo, i braccialetti di Lourdes offerti dall’Oftal, pane e spighe, Ostie e Calice.

Toccante il momento in cui i bambini ordinatamente ricevono Gesù, che si fa piccolo in un pezzetto di pane per entrare nei loro cuori dove possono parlargli.

Dopodiché, un altro momento che giunge al cuore, mentre il sacerdote distribuiva l’Eucarestia all’Assemblea, i bambini intonavano il canto “Silenzioso Dio”.

Al termine, prima della benedizione finale, con un’Assemblea corposa, in una mini catechesi ai bambini, una tiratina d’orecchi il don ha voluto darla ai presenti, ricordando:

“Che per noi Cristiani il giorno più importante è la domenica, perché giorno del Signore. E la domenica non stiamo a casa da scuola perché c’è il campionato, la domenica non stiamo a casa dal lavoro perché qualcuno ha deciso così, senza capire il perché! Stiamo a casa la domenica perché è il giorno del Signore! E noi ce lo stiamo dimenticando, il mondo se lo sta dimenticando, che la domenica è Sacra e si santifica andando a Messa”.

 

La benedizione finale, il canto della corale e tantissime foto hanno chiuso la bellissima e solenne celebrazione.

Un augurio ai nostri bambini che siano portatori di bene come gli apostoli e crescano buoni sull’esempio di Carlo Acutis:

Bonifacio Noemi

Bruno Giacomo

Casetta Giada

Cavallone Davide

Cerutti Claudio

Colletto Vittoria

D’Assero Brian

Gallo Federico

Luparia Linda

Panini Azzurra

Petti Davide

Pizzulli Nicolò

Rossi Luca Vasco

Rosso Evan

Scoffone Emanuele

Sudano Simone

Volpato Rebecca.

Posted in Pagine di Fede