TRINO – Grande festa per i 60 anni di matrimonio di Lina e Salvatore - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

TRINO - Grande festa per i 60 anni di matrimonio di Lina e Salvatore - Tutta la comunità li prende ad esempio - IN VIDEO integrale l'omelia del Parroco

La corale e i musici come sempre hanno emozionato i presenti.

Trinese

(marilisa frison) – È la festa del Buon Pastore, ed è proprio questa domenica 30 e ultima di Aprile, in cui si parla del singolare ed unico rapporto tra le pecore ed il Pastore, che Lina e Salvatore fanno il loro ingresso solenne in chiesa al suono della marcia nuziale.

Ad annunciarli è il parroco di Trino, don Patrizio Maggioni, non è un anniversario qualunque, ma il 60esimo anniversario di matrimonio, una lunga vita insieme, un avvenimento impensabile al giorno d’oggi, fuori dal comune, quando (esageriamo, ma solo un po’) tanti non stanno insieme neanche 60 giorni.

Quindi, è festa per tutta la Comunità, ed è giusto festeggiarli alla grande!

E così li accoglie don Maggioni: “Accogliere Lina e Salvatore, è accogliere l’amore e anche noi siamo quì, e la messa è questo, celebrare l’amore”.

La chiesa era stata preparata con cura per il grande evento, gli sposi occupavano banchi speciali davanti al pulpito, i parenti nei banchi dietro, tutti in abiti eleganti.

La toccante omelia di don Patrizio, è stata incentrata tutta sugli sposi, ha narrato loro un racconto sui “Doni di Dio”, piccoli semi da coltivare e far germogliare, e “Lina e Salvatore 60 anni fa hanno ricevuto il seme dell’amore e l’hanno fatto maturare e oggi sono quì con il frutto maturo e il Signore è molto contento di questo”. Poi ricorrendo la 60esima giornata mondiale di preghiera per le vocazioni, il sacerdote ha proseguito rivolto ai ragazzi: “La vocazione è una chiamata, la chiamata di Dio, rivolta a ciascuno di noi, affinché i doni bellissimi che ciascuno di noi ha in modo unico, fuoriescano dalla nostra persona e si materializzino nel mondo. Questa è la chiamata e noi spesso non rispondiamo alla chiamata.”

Nel video la bellissima e commovente omelia integrale.

Al termine dell’Eucarestia, il sacerdote ha invitato gli sposi con i loro familiari sull’altare per il rinnovo delle promesse matrimoniali con la benedizione degli anelli portati dal nipotino. Al termine dopo lo scambio degli anelli, gli stessi del giorno del matrimonio, grande applauso di tutta l’assemblea.

La corale e i musici come sempre hanno emozionato i presenti.

Auguri di tutta la Comunità ai coniugi Gambuzzi Salvatore e Bonifici Lina.

Non perdetevi il video.

Posted in Pagine di Fede