TRINO – Chiude con una bellissima festa il Centro estivo parrocchiale - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli
Cinque settimane di impegno, divertimenti, solidarietà, preghiera

TRINO - Il Centro estivo parrocchiale chiude in bellezza con la grande festa di "Aladin" - Lo spettacolo allestito da ragazzi, Animatori e Volontari ha conquistato il pubblico - Tutti si sono meritati i complimenti dell'Arcivescovo Marco Arnolfo - IL VIDEO E LA GALLERY

Completata anche una riuscitissima raccolta viveri e, per raggranellare risorse destinate ai poveri, i giovani hanno anche lavato le auto

(marilisa frison) – Nella serata di Venerdì 14 Luglio 2023, alle 21, con lo spettacolo “Aladin”, ha avuto termine il Centro Estivo parrocchiale di Trino: circa 100 ragazzi partecipanti, alcuni provenienti anche da Palazzolo Vercellese, Tricerro e Ronsecco.

Uno spettacolo grandioso, in cui i ragazzi e gli animatori si sono impegnati moltissimo e hanno inscenato e raccontato la storia di “Aladin” in modo originale.

Il mitico Aladin è stato impersonato da Michele Balocco.

Tra il numerosissimo pubblico e confuso tra i ragazzi, in mezzo al parroco don Patrizio Maggioni e don Riccardo Leone, spiccava l’inconfondibile figura del nostro Arcivescovo Mons. Marco Arnolfo, a cui i giovani, felici della sua presenza, hanno regalato la maglia del Centro Estivo.

Gli Animatori hanno intrattenuto il pubblico raccontando quanto è avvenuto durante il “Grest”: non è stato solo gioco, gite, piscina e divertimento, ma ci sono stati momenti molto importanti in cui i ragazzi hanno pregato e imparato a conoscere e apprezzare la figura di San Domenico Savio.

Ci sono state anche giornate dedicate alla carità, in cui i bambini insieme ai loro Animatori hanno organizzato, preceduta da volantinaggio, una raccolta viveri, porta a porta, per i poveri delle Missioni in Perù, raccogliendo ben 7 quintali di alimenti: pasta, riso, olio, scatolame vario e offerte per 280 euro, per la spedizione del container.

Non pensavano di raccogliere tanto, visto il rincaro dei prezzi.

Inoltre, sempre pensando a chi è meno fortunato, hanno improvvisato un Car Wash, lavando ben 24 auto sia internamente che esternamente, realizzando 470 euro, che andranno in parte in Perù e in parte per le necessità dell’oratorio.

Tutti bravi ragazzi, che hanno ricevuto apprezzamenti anche in gita, a Varallo, dove, sono entrati in chiesa per salutare la Madonna e quando sono usciti, il sacerdote locale rivoltosi a Emanuele Maggioni, che seguiva i ragazzi, ha detto: “sono perfetti, si sono comportati in modo esemplare”

Bella soddisfazione per Emanuele e per i genitori.

Sono state 5 settimane importanti in cui i ragazzi hanno fatto una bella esperienza, di crescita, di amicizia, di allegria, di carità e di condivisione.

Alla fine dello spettacolo non è mancata la preghiera ed è stato coinvolto Mons. Arnolfo:, con le braccia e le mani alzate al cielo è stato elevato il “Padre Nostro”, dopodiché l’Arcivescovo si è complimentato con i ragazzi e con gli Animatori per il grande lavoro fatto con gioia, perché è importante avere sempre la gioia nel cuore, ed ha impartito una speciale benedizione a tutti.

Un caleidoscopio di foto, applausi, salti e balli, ha chiuso la lunga e piacevole serata.

I ragazzi, sempre con l’intento della carità, hanno allestito un banchetto con i loro lavoretti, all’uscita dell’oratorio.

Un ringraziamento particolare ai genitori che hanno mandato i loro ragazzi al Centro Estivo parrocchiale dell’oratorio, agli Animatori che hanno regalato il loro tempo ai bambini, alle persone che tutti i giorni hanno cucinato, accolto i ragazzi, pulito, apparecchiato e reso bello tutto il percorso.

Un grazie a Emanuele Maggioni e alla moglie Valeria per il coordinamento e la continua assistenza, ai sacerdoti e un grazie al Comune di Trino per il contributo.

Posted in Pagine di Fede