PRO VERCELLI VS VIRTUS VERONA 0-3 – Sconfitta interna per le bianche casacche - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

PRO VERCELLI VS VIRTUS VERONA 0-3 - Sconfitta interna per le bianche casacche    

Due rigori non concessi alla Pro e tris degli ospiti siglato Gomez, Daffara e Ruggero

Vercelli Città

Pro Vercelli 0

Virtus Verona 3

Marcatori: 12’ pt Gomez, 2’ st Daffara, 9’ st Ruggero

Pro Vercelli (3-4-2-1): Rizzo M; Iezzi, Rizzo N., Costanzo; Clemente (10’ st Anastasio), Saco (25’ st Vergara), Emmanuello (10’ st Corradini), Iotti; Laribi, Rojas (33’ st Gatto); Arrighini (25’ st Guindo). A disp.: Lancellotti, Vaccarezza, Comi, Macanthony, Contaldo. All. Paci.

Virtus Verona (3-4-1-2): Giacomel; Ruggero, Cella, Faedo; Daffara, Tronchin (43’ st Santi), Lonardi, Manfrin (1’ st Vesentini); Danti (34’ st Talarico); Casarotto (34’ st Priore), Gomez (23’ st Nalini). A disp.: Siaulys, Freddi, Mazzolo, Kristoffersen, Turra, Munaretti. All. Fresco.

Arbitro: Maggio di Lodi.

Guardalinee: Votta di Moliterno e Spina di Palermo.

Quarto uomo: Stefano Peletti di Crema.

Ammoniti: Rojas (PV), Clemente (PV), Saco (PV), Iotti (PV), Ruggero (VV), Anastasio (PV)

Recupero: 2’ pt – 6’ st

Dopo due pareggi la Pro Vercelli cade in casa contro la Virtus Verona.

La gara inizia con un’opportunità per i padroni di casa ma gli ospiti trovano il vantaggio e nel secondo tempo chiudono la gara realizzando altri due gol.

Passano 4 minuti e la Pro è subito pericolosa.

Su cross di Iezzi, colpisce Saco ma il suo tiro è parato da Giacomel.

La Virtus Verona passa in vantaggio al 12’: Gomez servito da Danti batte M. Rizzo.

Al 23’ occasione per la Pro, ma il tiro di Clemente sfiora la porta.

Ancora offensiva la Pro al 41’ con Laribi con un tiro basso che viene parato dal portiere avversario.

Al 42’ protesta la Pro per un rigore non concesso: Clemente cade in area dopo un contrasto con un avversario

Nei minuti di recupero altro episodio da rigore, sempre non concesso dall’arbitro: ancora un contatto in area per Clemente .

La prima frazione di gioco termina sul risultato di 0-1.

Al rientro passano 2 minuti  e Daffara si trova solo davanti M. Rizzo e realizza il gol del raddoppio.

Ma la Virtus Verona non è doma e al 9’ ottiene il terzo gol con Ruggero che beffa il portiere della Pro.

Al 19’ un tiro di Rojas dalla distanza termina fuori di poco.

Ospiti pericolosi al 25’, M. Rizzo respinge il tiro di Gomez e successivamente Casarotto non riesce a insaccare.

La gara prosegue senza ulteriori occasioni da gol e la Pro Vercelli esce sconfitta dalla gara interna contro la Virtus Verona.

Redazione di Vercelli

 

 

Posted in Lo Sport