PICCOLI CUORI E CORO VIOTTI – Presentazione del libro Il Sorriso del Guerriero - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

PICCOLI CUORI ODV E CORO VIOTTI –  Un concerto per presentare il libro fotografico “Il Sorriso del Guerriero - storie di bambini e adulti cardiopatici congeniti”        
 

Un connubio tra musica e fotografia per dimostrare in maniera incontrovertibile la bellezza della vita attraverso la gioia, nonostante la malattia

Vercelli Città

Il Sorriso del Guerriero”: la collaborazione tra le Associazioni Piccoli Cuori ODV e Coro Lirico G.B. Viotti darà vita ad un concerto con la presentazione di un libro fotografico

Si terrà sabato 24 febbraio l’evento solidale che vede collaborare lo storico Coro della nostra città con l’Associazione Piccoli Cuori ODV.

L’appuntamento è per le 16,30 presso la sede dell’Associazione Coro G.B. Viotti, in via Fratelli Garrone 20.

Un sodalizio che nasce con lo scopo di promuovere la conoscenza delle patologie cardiache congenite, sensibilizzando ai temi tipici di condizioni spesso complesse, ma anche mettendo in luce aspetti inaspettati.

Un connubio tra musica e fotografia per dimostrare in maniera incontrovertibile la bellezza della vita attraverso la gioia, nonostante la malattia.

Il Coro Lirico G.B. Viotti, attraverso la partecipazione dell’orchestra di fiati A.t.Pic Ensemble, si esibirà per sposare la causa dell’Associazione Piccoli Cuori ODV, che in quell’occasione presenterà il suo libro fotografico, tratto dall’omonima mostra itinerante.

Il Sorriso del Guerriero – storie di bambini e adulti cardiopatici congeniti” è infatti un progetto nato nel 2019, quando un gruppo di cardiopatici congeniti, tutti ex pazienti dell’Istituto Giannina Gaslini di Genova, diedero vita alla filiale Vercellese della ventennale associazione, oggi sotto la guida della presidente Enrica Grattarola e costituitasi nel lontano 1998 all’interno del reparto di Cardiologia e Cardiochirurgia del noto ospedale pediatrico genovese.

Il progetto fotografico ha visto il coinvolgimento sia di bambini che di adulti nati con malformazioni cardiache, sparsi in varie città del nord Italia tra cui oltre a Vercelli e provincia, anche Milano, Torino, Genova e Pavia.

I protagonisti, nel mettersi a disposizione dell’ideatrice e fotografa Aina Rigazio, hanno posato e raccontato la propria storia di vita, lanciando un forte messaggio di speranza a tutti coloro che dovranno percorrere la stessa strada.

La mostra fotografica itinerante era stata inaugurata nella nostra città presso l’Ex Chiesa di San Vittore, riscuotendo un grande successo in termini di affluenza.

Successivamente esposta anche nel corridoio centrale dell’Ospedale Sant’Andrea di Vercelli, aveva poi viaggiato verso il territorio ligure, approdando nell’atrio di Palazzo Ducale e nel 2023 all’interno del padiglione 16 dell’Istituto Gaslini.

Oggi, trasformandosi finalmente in libro, potrà portare a termine lo scopo per cui il progetto era nato, venendo tra le altre cose anche distribuito gratuitamente dalle psicologhe dell’Associazione presenti in reparto alle famiglie dei piccoli pazienti delle Unità Operative di Cardiologia e Cardiochirurgia dell’Istituto Gaslini.

Febbraio viene definito il mese delle cardiopatie congenite, San Valentino non è infatti solo il giorno degli innamorati, ma ricorre anche la giornata mondiale di sensibilizzazione a queste patologie.

Il Comune di Vercelli, in linea con molte altre amministrazioni comunali, ha infatti aderito all’iniziativa #facciamolucesulcuore lanciata sempre dall’Associazione Piccoli Cuori ODV, illuminando di rosso il balcone della facciata di Palazzo di Città, nella serata del 14.

Non è un caso, quindi, che sia proprio questo il mese in cui si terrà il concerto in collaborazione con il Coro G.B. Viotti.

L’evento verrà aperto con il benvenuto di Stefania Bellini e Serena Rubini, a cui seguirà l’intervento di Sara Secci, cofondatrice della filiale di Vercelli e del Dott. Gianluca Trocchio, Responsabile del Centro di Alta Specialità GUCH (Grown Up Congenital Heart) dell’Istituto Gaslini, nonché vicepresidente dell’Associazione Piccoli Cuori.

Lo stesso spiegherà cosa sono le cardiopatie congenite e quali siano oggi le principali sfide nell’assistenza e nella gestione di questi complessi pazienti, la cui invalidità è nella maggioranza dei casi poco visibile ad uno sguardo superficiale, ma che anche per questo motivo necessitano di un’attenzione e di una sensibilità particolari da parte della società.

L’evento è ad accesso libero ed è possibile trovare tutti gli aggiornamenti alle pagine facebook degli organizzatori “Associazione Piccoli Cuori Vercelli ODV” ed “Associazione Coro Lirico G.B.Viotti” oltre che sul sito http://www.piccolicuori.org

Per restare sempre aggiornato sui contenuti offerti da VercelliOggi.it aderisci ai nostri Canali Social:

Iscriviti alla nostra pagina Facebook

e al nostro Gruppo pubblico di Facebook

al nostro account di Instagram

al nostro canale di Whatsapp

al nostro canale Telegram

Redazione di Vercelli

Posted in Salute & Persona