PANNOCCHIA DI RISO 2023 – La Famija Varsleisa ha assegnato il riconoscimento al dottor Mario Francese - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

PANNOCCHIA DI RISO 2023 – La Famija Varsleisa ha assegnato il riconoscimento al dottor Mario Francese      

Il suo percorso professionale è stato quindi caratterizzato da una grande determinazione e professionalità

Vercelli Città

La Famija Varsleisa ha deliberato di assegnare al dott. Mario Francese il riconoscimento “Pannocchia di riso 2023”.

Mario Francese è nato a Vercelli il 30 agosto 1951, è sposato e ha una figlia.

Inizia la sua carriera nel settore agricolo presso l’Associazione Agricoltori di Vercelli (oggi Confagricoltura Vercelli), con il compito di organizzare e sviluppare il Consorzio Vendita Risone (CVR).

La sua determinazione e l’intraprendenza nei confronti degli agricoltori, nonché la capacità di interazione con le riserie, consentono al Consorzio di divenire in pochi anni la prima cooperativa nazionale per prodotto commercializzato.

Sono gli anni in cui Francese sviluppa relazioni di fiducia con gli agricoltori, relazioni che oggi sono consolidate e proseguono nella stima e nella fiducia reciproca.

Nel 1985 entra a far parte del Gruppo Euricom al cui interno, nel 1994, viene nominato Amministratore Unico della capogruppo Euricom Spa.

Il Gruppo Euricom (una delle società più importanti nel settore del riso sia a livello europeo che mondiale), è oggi presente con propri stabilimenti, in Italia, Spagna, Portogallo, Francia, Grecia, Olanda e Polonia cui si aggiungono uffici commerciali nel Regno Unito, nel Centro-Sud America e in India.

Nel 1998 viene nominato Amministratore Delegato di Curti S.r.l., Società di proprietà del Gruppo Euricom, leader nell’Unione Europea nel settore del marchio privato, oltre che proprietaria dei brand Curtiriso e Flora.

Dal 2007 al 2015 ha ricoperto il ruolo di membro del Consiglio di Amministrazione dell’Ente Nazionale Risi in rappresentanza di AIRI (Associazione Industrie Risiere Italiane) nell’ambito della quale, a partire dal 1997, in qualità di rappresentante di Euricom Spa, è stato nominato Vice Presidente.

Dal 2015 a tutt’oggi è alla guida di AIRI come Presidente, (carica riconfermata ogni due anni).

Dal 2018 siede nell’Executive Board di Ferm (Federazione delle Industrie Risiere Europee) con sede a Bruxelles e da giugno 2022 ne ha assunto la carica di Vice Presidente.

Il suo percorso professionale è stato quindi caratterizzato da una grande determinazione e professionalità, qualità che gli hanno permesso di ricoprire posizioni manageriali apicali all’interno del Gruppo Euricom per molti anni, pur rimanendo legato al mondo agricolo nel quale ha iniziato la sua carriera.

È da anni riconosciuto come uno dei massimi esperti in Europa nel settore del riso, in particolare per quando riguarda il quadro normativo di riferimento.

La sua perseveranza gli ha inoltre consentito di conseguire una Laurea in Economia Aziendale, traguardo raggiunto pur continuando a svolgere a tempo pieno la sua attività lavorativa.

 

Redazione di Vercelli

Posted in Società e Costume