NUOVO PROTOCOLLO D’INTESA – Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e Guardia di Finanza studiano strategie comuni - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

NUOVO PROTOCOLLO D’INTESA - Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e Guardia di Finanza  studiano strategie comuni        

Le due Istituzioni sono impegnate per ampliare e accrescere la condivisione del patrimonio informativo e delle specifiche esperienze

PiemonteOggi, Regione Piemonte

Nella giornata odierna, martedì 16 maggio,  il Dott. Andrea Maria Zucchini, Direttore Interregionale per la Liguria, il Piemonte e la Valle d’Aosta dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e il Generale di Divisione Benedetto Lipari, Comandante Regionale Piemonte–Valle d’Aosta della Guardia di Finanza, hanno avuto un incontro per discutere dei criteri applicativi del protocollo d’intesa relativo alla collaborazione tra ADM e GdF stipulato a Roma il 3 aprile 2023.

Tale documento pattizio, a distanza di 50 anni dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del Testo Unico della Legge Doganale, ha una valenza epocale perché disciplina forme di coordinamento e di collaborazione al fine di porre in essere una più incisiva azione comune preventiva e di contrasto agli illeciti.

Le due Istituzioni sono impegnate per ampliare e accrescere la condivisione del patrimonio informativo e delle specifiche esperienze, al fine di tutelare in maniera sempre più efficace gli interessi finanziari unionali e nazionali e per offrire un livello più elevato di protezione nei confronti delle minacce alla sicurezza dell’Unione e dei suoi residenti, alla salute umana, animale e vegetale, all’ambiente e ai consumatori.

Le sinergie operative, sotto il coordinamento a livello regionale del Direttore Interregionale ADM e del Comandante Regionale della Guarda di Finanza, riguarderanno, in particolare, il contrasto del contrabbando e degli altri traffici illeciti connessi alla circolazione della merce in ingresso e in uscita nel o dal territorio doganale dell’Unione europea, nonché delle violazioni nei settori delle accise e delle altre imposte sulla produzione e sui consumi, del gioco pubblico e della movimentazione transfrontaliera di denaro contante.

Espressa viva soddisfazione da entrambe le parti per l’occasione di confronto.

Il Direttore Interregionale dell’Agenzia ha dichiarato: “La stipula del Protocollo di intesa tra l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e il Corpo della Guardia di Finanza del 3 aprile 2023 è un grande risultato realizzato nell’interesse dell’Italia, grazie ad esso due fondamentali istituzioni statali collaboreranno in maniera più stretta ed efficace, eseguendo controlli più selettivi ed evitando nel contempo sovrapposizioni o duplicazioni operative a svantaggio dei contribuenti. Nel territorio del Piemonte, caratterizzato dalla presenza di realtà produttive di rilievo internazionale, con la ripresa economica, le nuove rotte commerciali e la competitività in crescita, vi è l’esigenza di predisporre una struttura integrata ADM e Guardia di Finanza dedicata all’analisi dei rischi congiunta sui flussi commerciali valorizzando le migliori competenze e professionalità, al fine di rendere i controlli sempre più mirati a tutela di cittadini e delle imprese garantendo allo stesso tempo la fluidità dei traffici legittimi”.

Il Comandante regionale della GDF ha dichiarato: “La piena condivisione degli obiettivi strategici realizzata con il protocollo di intesa costituisce la forza e la linea guida per il consolidamento e l’efficienza della collaborazione interistituzionale a tutela dei cittadini e delle imprese che operano nella legalità e nel superiore interesse nazionale. Le linee operative dettate dal protocollo consentiranno infatti di concentrare gli sforzi, congiunti e di ciascuno, in maniera mirata e volta a esaltare le specifiche professionalità di cui il Corpo e l’Agenzia sono portatori”.

 

 

Redazione di Vercelli

Posted in Cronaca