MUSEO DEL TESORO DEL DUOMO – Anno nuovo, nuovi eventi - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

MUSEO DEL TESORO DEL DUOMO - Anno nuovo, nuovi eventi              

In programma “Selfie Week Museum” e una speciale visita su Guala Bicchier

Vercelli Città

Da mercoledì 17 gennaio a sabato 20 gennaio, in occasione del Museum Selfie Day, il Museo del Tesoro del Duomo di Vercelli apre le sue porte ai cultori dei selfie con un contest fotografico proposto a tutti i visitatori durante gli orari di apertura del Museo.

In queste giornate, infatti, basterà scattare una foto all’interno degli spazi del Museo e postarla o condividerla nelle proprie storie di instagram e/o Facebook, taggando il Museo e inserendo gli hashtag #museotesorodelduomovercelli #mtdvercelli #museumselfieday.

A fine giornata tutti gli scatti verranno re-postati, nelle storie dei canali social ufficiali della Fondazione.

Ma non è finita qui, perché sabato sera 20 gennaio verranno annunciati i vincitori e gli scatti migliori saranno pubblicati sulla pagina ufficiale di Facebook e Instagram della Fondazione del Museo del Tesoro del Duomo.

Il contest nasce dall’iniziativa Museum Selfie Day, nata nel 2014 da un’idea di Mar Dixon – consulente dei musei Britannici – che continua tuttora. Mar Dixon, infatti, aveva notato come il pubblico si facesse selfie ovunque all’interno degli spazi museali.

Così decise di lanciare questa iniziativa per rendere i Musei più accessibili e divertenti, prendendo questo nuovo trend e adattandolo alla forma museale; in questo modo creò una nuova forma di integrazione e promozione culturale.

La risposta a questa nuova iniziativa fu enorme e soprattutto positiva, le persone partecipavano attivamente alla creazione di contenuti che venivano ripostati con l’hashtag #Museumselfie.

Così il trend divenne famoso e cominciò quella che ormai è una vera e propria consuetudine. Infatti, i musei di tutto il mondo ogni anno prendono parte e partecipano all’iniziativa, creando contest e non solo selfie, ma anche foto di gruppo e altri modi creativi per interagire con la mostra.

L’idea del “Museum Selfie Day” è un importante prodotto di promozione che fa percepire i Musei più accessibili sotto l’aspetto digitale e soprattutto allontana dalla mente l’idea, in particolar modo nei più giovani, che il Museo sia un luogo noioso e poco interessante.

Sabato 20 gennaio, alle ore 16, la Fondazione propone inoltre la visita guidata L’Ospedale, Guala e altre storie, una visita guidata tra Museo del Tesoro del Duomo e Biblioteca Capitolare incentrata sulle testimonianze legate all’antico ospedale e alla figura di Guala Bicchieri, cardinale fondatore dell’Abbazia di Sant’Andrea di Vercelli.

Il costo della visita è di € 10 e tra i misteri svelati la Fondazione proporrà opere inedite e manoscritti medievali ricchi di curiosità.

L’evento è organizzato nell’ambito delle celebrazioni per l’VIII centenario dell’Ospedale Sant’Andrea di Vercelli promosso da ASL Vercelli e Comune.

Tra le iniziative proposte, la collezione permanente del Museo ha dedicato una delle sue sezioni ad un’opera speciale, legata all’antico ospedale e al vescovo Alessandro D’Angennes, opera che sarà esposta fino al termine delle celebrazioni.

Per partecipare alla visita è necessaria la prenotazione scrivendo alla mail info@tesorodelduomovc.it, inviando un WhatApp al numero 3318083903 o chiamando lo 016151650.

Redazione di Vercelli

 

 

 

 

Posted in Cultura e Spettacolo