MONCRIVELLO – Domani l’ultimo saluto al dottor Josè Parrella - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

MONCRIVELLO - Domani l'ultimo saluto al dottor Josè Parrella        

I funerali presso il Santuario del Trompone di Moncrivello

Saluggia e Livorno

Sarà dato domani, 16 marzo, alle ore 11, presso il Santuario della Beata Vergine del Trompone di Moncrivello, Vercelli, l’ultimo saluto al dottor Josè Parrella, presidente regionale e consigliere nazionale ARIS, l’associazione religiosa degli istituti socio-sanitari.

Dopo una breve malattia, Parrella, 68 anni, è tornato alla Casa del Padre lo scorso 13 marzo.

Ricoverato presso il Policlinico San Giovanni Bosco di Torino, Parrella è stato negli ultimi sette anni Assistente di Direzione e responsabile amministrativo della “Casa di cura” “Mons. Luigi Novarese” di Moncrivello, dando notevole impulso allo sviluppo delle attività sanitarie che curano i Silenziosi Operai della Croce Onlus.

La sua figura, la sua professionalità e il suo esempio nel lavoro sono stati un sostegno e uno stimolo per tutti noi oltre che un aiuto fondamentale nell’affrontare e superare le difficoltà incontrate durante il nostro comune cammino, prima fra tutte la pandemia. Ma non solo. Ha saputo abbracciare la spiritualità del nostro padre fondatore, il beato Luigi Novarese, e vivere da vicino la nostra missione di aiuto alle persone sofferenti. Rimarrà per noi fonte di stimolo e riconoscenza”, commenta la direttrice sanitaria Pierangela Cavallino.

Josè Parrella era nato a Pariaguan, in Venezuela, il 12 gennaio del 1955. E’ stato presidente di ARIS regionale del Piemonte e consigliere nazionale dal 2000 a oggi.

Laureato in Giurisprudenza ha ricoperto importanti incarichi in numerose strutture sanitarie in tutto il Piemonte.

I Silenziosi Operai della Croce invitano tutti a ricordare il dottor Parrella nella preghiera.

Questa sera, mercoledì 15 marzo alle ore 20, sarà recitato il Santo Rosario, mentre domani alle ore 11 sarà celebrato il rito funebre sempre in Santuario.

Al termine della liturgia la salma proseguirà per il tempio crematorio di Mappano (TO).

Redazione di Vercelli

 

Posted in Cronaca