MINIBASKET – Ricominciamo: 2500 bambini presenti alla kermesse - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

MINIBASKET - Ricominciamo: 2500 bambini presenti alla kermesse I Bugs Vercelli hanno presenziato all’evento con quasi 90 bambini e ragazzi    

Vercelli Città

Il recente weekend 8-9 ottobre ha segnato idealmente la ripartenza del minibasket per il Comitato regionale piemontese.
Grande la partecipazione dei Bugs, che hanno presenziato all’evento con quasi 90 bambini e ragazzi (dei circa 250 partecipanti sulle due province di Vercelli e Biella).
In ogni provincia del territorio si sono organizzati eventi suddivisi nelle categorie di gioco, la partecipazione dei bambini e dei ragazzi (2500 gli atleti che sono stati coinvolti) è stata sia per club che a squadre miste, e i team partecipanti sono stati suddivisi assegnando a ciascuno di loro un gruppo di appartenenza, identificato da un colore e da un significato ad esso connesso (valori ripresi dal recente trofeo del Centenario Fip):

gruppo Azzurro  = Rispetto

gruppo Verde      = Condivisione

gruppo Rosso       = Altruismo

gruppo Bianco     = Inclusione


I risultati delle gare di ciascun team hanno contribuito a determinare una classifica generale a livello regionale, ove i quattro colori si sono sfidati nel nostro classico stile Jamboree.
La classifica generale è stata vinta dal team “bianco” con 489 punti (rosso 459 punti, verde 402 punti, blu 411 punti).
La parola al responsabile regionale minibasket Luca Colombi: “RicoMINcI-AMo è stato il nome ideato per l’evento, per sottolineare con caratteri maiuscoli l’amore per il minibasket in questo vero e proprio Minibasket weekend. La passione per il nostro gioco è stato l’elemento che ha caratterizzato tutte le feste che siamo riusciti a portare nelle piazze e nelle palestre di tutte le province della nostra regione.

I bambini e i ragazzi devono tornare sin da subito ad assaporare il gusto del gioco e delle partite, fondamentale catalizzatore di entusiasmo.

Da qui l’idea di un torneo itinerante che fosse di buon auspicio per un anno che deve essere e sarà entusiasmante.

Abbiamo giocato con i colori propri del nostro minibasket, ha vinto simbolicamente il colore Bianco dell’Inclusione, valore meraviglioso e proprio del nostro movimento, sperando di riuscire nella non facile missione di esserne davvero portavoce.

Volevo ringraziare i nostri collaboratori sul territorio, che oltre al sottoscritto (che coordina l’attività regionale e della macro-area Vercelli/Biella) si adoperano con costante impegno, passione e professionalità per lo sviluppo e la promozione del minibasket sulle singole province.

Il nostro assoluto ringraziamento va anche e soprattutto alle realtà e alle società che ci hanno permesso di svolgere l’evento, concedendoci spazi, palestre, attrezzature, istruttori e volontari che hanno contribuito in prima battuta allo svolgimento del torneo: nella nostra macro-area la regia è stata affidata alla società sportiva I Paladini del Minibasket, con sede a Verrone, e sono stati coinvolti quasi 250 bambini e bambine.
Infine, ma non certo per importanza, un grande applauso va a tutte le società intervenute con i loro atleti e i loro istruttori (Paladini del Minibasket, Biella Next, Bears Biella, Trivero Basket, Minibasket Vercelli Bugs, Libertas Borgosesia), che con spirito di dedizione e passione sincera accompagnano i bambini nel loro percorso di crescita, rispondendo sempre presente alle nostre attività e proponendone a loro volta: un grande impegno ma dal forte significato sociale e formativo
”.

L’evento si è concluso nella soddisfazione generale dei bambini e degli addetti ai lavori, gli hastag che abbiamo lanciato #ilbasketpiemonteseè e #ricoMINc-iAMO sono ancora presenti sui nostri social, vi invitiamo a condividere i vostri momenti per un minibasket sempre più inclusivo.
Abbiamo scaldato i motori, l’inizio dei trofei minibasket per la stagione in corso è alle porte.
Dalla parte dei bambini, viva il minibasket.

 

 

Redazione di Vercelli

Posted in Lo Sport