ISTITUTO LAGRANGIA – “FutureIsGreen VC23”, primo Convegno Provinciale delle Scuole Green - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

ISTITUTO LAGRANGIA - “FutureIsGreen VC23”, primo Convegno Provinciale delle Scuole Green    

Lo scopo è avvicinare i giovani delle scuole secondarie di secondo grado al problema della tutela delle risorse ambientali e agli obiettivi dell’Agenda 2030

Vercelli Città

L’appuntamento con il futuro green è fissato per venerdì 5 maggio 2023 alle 8.30 nell’Aula Magna del Seminario di Vercelli dove si terrà il primo convegno provinciale sul tema dello sviluppo sostenibile dal titolo “FutureIsGreen VC23”.

Il Convegno è organizzato dalla rete provinciale delle Scuole Green, con il patrocinio della Provincia di Vercelli e intende avvicinare i giovani delle scuole secondarie di secondo grado al problema della tutela delle risorse ambientali e agli obiettivi dell’Agenda 2030. Saranno coinvolte delegazioni di studenti di tutti gli Istituti di Secondo Grado della Provincia (una ventina per ciascun Istituto) in una mattnata che prevede, nella prima parte, dopo i saluti istituzionali, brevi relazioni dei rappresentanti di Enti e privati del territorio, legati al tema della sostenibilità: Gianni Vercellone per Arpa, Luigi Saviolo, vicepresidente nazionale dei Giovani di Confagricoltura, Ombretta Bertolo per OvestSesia, Carmen Aina per il Dipartimento Sviluppo Sostenibile e Transizione Ecologica dell’UPO e il presidente dell’Unione Montana Comuni della Valsesia, Francesco Pietrasanta.

Dopo un breve break, inizierà la parte attiva e propositiva da parte degli studenti che si divideranno in tavoli di lavoro tematici e potranno elaborare un documento che, nel mese di settembre 2023, verrà divulgato presso tutti gli Istituti di ogni ordine e grado della Provincia.

La parte iniziale del convegno verrà registrata e pubblicata sul sito istituzionale dell’IIS “L. Lagrangia” di Vercelli, nella sezione dedicata alle Scuole Green, in modo che possa essere disponibile anche agli studenti che non prenderanno parte alla manifestazione e alle loro famiglie.

Lo scopo è, infatti, quello di sensibilizzare, a tutti i livelli, giovani e famiglie alle tematiche della salvaguardia del clima e dell’ambiente.

Ogni studente iscritttto alla mattinata di studio potrà indicare, già all’atto dell’iscrizione, il tavolo di lavoro a cui prendere parte, a seconda dei propri interessi, scegliendo tra: “consumo e produzione responsabili”, “la vita sulla terra”, “energia pulita e crescita economica”, “imprese – innovazione – infrastrutture”, “città sostenibili”, “istruzione di qualità”, “consumo e produzione responsabile”, “il cambiamento climatico”.

Il termine dei lavori è previsto per le 13.30.

Redazione di Vercelli

Posted in Scuola e Università