ISTITUTO GALILEO FERRARIS – Piantumate 3 nuove essenze nell’ambito del progetto “Un albero per il futuro” - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

ISTITUTO GALILEO FERRARIS – Piantumate 3 nuove essenze nell’ambito del progetto “Un albero per il futuro”      

La piantumazione è avvenuta all’interno del giardino antistante l’Istituto Alberghiero Sergio Ronco di Trino

Trinese

Nella mattinata di giovedì 23 febbraio si è svolta, all’interno del giardino antistante l’Istituto Alberghiero Sergio Ronco di Trino, la piantumazione di 3 nuove essenze, 2 farnie e una ginestra, per il progetto “Un albero per il futuro”.

La messa a dimora è stata opera degli studenti delle classi quinte, coadiuvati dal Prof. Alessandro Pegoraro.

Erano presenti alla cerimonia, la Dirigente dell’IIS Galileo Ferraris Cinzia Ferrara, la vicepreside Maria Dora Rosso, il referente all’educazione ambientale e responsabile del progetto Matteo Robutti, il Carabiniere scelto Pasqualina Donnarumma, l’Appuntato Stefania Strazzullo e il Maresciallo Fabio Mancini in rappresentanza dei Carabinieri del Corpo Forestale dello Stato, il Sindaco della città di Trino Daniele Pane in compagnia del suo vice Elisabetta Borgia.

Il progetto “Un albero per il futuro” vede la partecipazione attiva dei Carabinieri della Forestale e del Ministero della Transizione Ecologica; la finalità principale è quella della creazione di un bosco diffuso su tutto il territorio nazionale attraverso la piantumazione di nuove essenze arboree tipiche del territorio all’interno degli istituti scolastici, con la conseguente sensibilizzazione delle nuove generazioni verso tematiche di salvaguardia dell’ambiente e del territorio.

Dopo la cerimonia le autorità sono state invitate ad un piccolo rinfresco a base di frutta preparato dagli studenti dell’alberghiero.

L’alberghiero di Trino è il terzo plesso dell’IIS Galileo Ferraris a provvedere alla piantumazione, in quanto le sedi di Vercelli e Crescentino avevano già aderito nei mesi scorsi: l’istituto è dunque il primo, in provincia di Vercelli, a coinvolgere nel progetto tutte le proprie sedi.

 

Redazione di Vercelli

Posted in Scuola e Università