HABILITA I CEDRI FARA NOVARESE – Due Interventi in camera iperbarica - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

HABILITA I CEDRI FARA NOVARESE - Due Interventi d'emergenza a distanza di poche ore in camera iperbarica        

I pazienti sono state vittime di intossicazione da monossido di carbonio

PiemonteOggi

Nella serata di mercoledì 16 novembre 2022 in Habilita I Cedri, casa di cura di Fara Novarese (NO) è stato effettuato un trattamento di ossigeno terapia in regime di emergenza per un paziente vittima di intossicazione da monossido di carbonio.

Si tratta di: T. I. nato nel 1951.

L’incidente è avvenuto ad Anzola d’Ossola (VB).

Per malessere generale è stato condotto al DEA dell’Ospedale di Verbania dove è stata fatta diagnosi di intossicazione da CO e posta indicazione a trattamento iperbarico urgente.

La seduta è iniziata alle ore 22:20 ed è terminata alle ore 24:00.

Al termine il paziente è stato ricondotto al DEA di provenienza.

Nella giornata di giovedì 17 novembre 2022, sempre presso Habilita I Cedri, casa di cura di Fara Novarese (NO) è stato effettuato un nuovo trattamento di ossigeno terapia in regime di emergenza per una paziente vittima di intossicazione da monossido di carbonio.

Si tratta di: M.M. nata nel 1949.

L’incidente domestico è avvenuto a Vercelli.

La causa pare sia da attribuire al malfunzionamento della stufa a legna.

Condotta al DEA dell’Ospedale di Vercelli per malessere è stata fatta diagnosi di intossicazione da CO e posta indicazione a trattamento iperbarico urgente.

La seduta è iniziata alle 14:07 ed è terminata alle 16:14. Al termine della seduta è stata ricondotta al DEA di provenienza.

Redazione di Vercelli

Posted in Salute & Persona