GARA PROVINCIALE KARATE – Ottimi risultati per Shotokan Cavallermaggiore - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

SHOTOKAN KARATE CAVALLERMAGGIORE – Ottimi risultati a Borgo San Dalmazzo nella gara provinciale di kata bunkai      

140 gli atleti partecipanti, in prevalenza bambini, provenienti da tutte le scuole di karate della provincia

CuneoOggi, PiemonteOggi, Regione Piemonte

Domenica 14 gennaio, presso il Palazzetto dello sport di Borgo San Dalmazzo, si è svolta la gara provinciale di kata (figure) e bunkai, della Federazione S.K.I- Italia.

La competizione organizzata dal dojo della Maestra Paola Pani, coadiuvata dal Maestro Alberto Peirano di Verzuolo, ha visto partecipare 140 atleti, in prevalenza bambini, provenienti da tutte le scuole di karate della provincia.

Su due dei tre tatami presenti ha preso il via la gara di kata individuale, ovvero un succedersi di tecniche di parata ed attacco prestabilite contro più avversari immaginari, della categoria “Speranze” (atleti fino ai 13 anni), impiegando la formula del “girone all’italiana”.

La Shotokan Karate Cavallermaggiore A.S.D., guidata dal Maestro Massimo Spertino e dal Maestro Antonino Viola, vi ha preso parte con 10 atleti, alcuni dei quali alla prima esperienza con le competizioni sportive, raggiungendo il podio, dopo un’impegnativa e tecnica fase a gironi, grazie alle due cinture verdi Luca Bonino e Matilde Bonino, rispettivamente giunti secondo e quarto della categoria 5°-4°kyu ed alla cintura marrone Ettore Spertino classificatosi 4° della categoria 3°-2°-1° kyu.

Il tatami centrale è stato invece riservato alle finali delle singole categorie degli atleti più giovani, nonché alla gara a squadre di bunkai, che tradotto letteralmente significa disassemblare, scomporre, rottura.

Il bunkai viene spesso associato all’applicazione del kata, ovvero una lettura del kata applicata al combattimento.

Nella gara di bunkai, la squadra di atleti, dopo aver eseguito insieme il kata, lo scompone in piccole parti eseguendo per ciascuna di queste diverse serie di attacchi e parate.

In questa specialità la Shotokan Karate Cavallermaggiore A.S.D., come le altre palestre della Provincia, vi ha preso parte con una squadra composta dalle tre cinture marroni: Licia Carena, Sofia Gentile e Alessia Mina, classificandosi al 4° posto, ad un soffio dal podio.

I Maestri sono stati soddisfatti delle prestazioni di tutti gli altri atleti: Matilde Bori, Ian Di Natale, Francesco Paola, Francesco Perano, Christian Perri, Gioia Tedesco e Maya Tedesco, che hanno ben eseguito i kata delle rispettive cinture, ottenendo i complimenti dei tecnici presenti alla gara.

 

Redazione di Vercelli

Posted in Lo Sport