ENTE PARCO TICINO-LAGO MAGGIORE – A Pollone l’inaugurazione della mostra “Natura dipinta – Acquarelli naturalistici” - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

ENTE PARCO TICINO-LAGO MAGGIORE - A Pollone l’inaugurazione della mostra “Natura dipinta - Acquarelli naturalistici”        

La mostra sarà visitabile sino al 30 luglio

Sarà inaugurata domenica 2 luglio alle ore 17.00 presso Cascina Emilia. Riserva Naturale Parco Burcina “F. Piacenza” Pollone (BI), la Mostra “Natura dipinta – Acquarelli naturalistici” a cura delle allieve di “Trova il tempo per” Natalino De Marchi e Mary Ann Scott che sarà visitabile la domenica dalle 14.00 alle 18.00.

La mostra si protrarrà si sino al 30 luglio.

Ingresso gratuito

L’illustrazione botanica è quell’attività artistica che permette di rappresentare la forma, i colori e i dettagli delle diverse specie vegetali.

Nella maggior parte dei casi gli illustratori botanici utilizzano la tecnica degli acquerelli, supportata da una approfondita consultazione scientifica.

Fare un’illustrazione botanica non significa dipingere solo ciò che si vede, ma anche comprendere la morfologia effettiva delle piante.

Un’artista botanico deve, infatti, far sì che l’accuratezza scientifica e la disposizione estetica del suo lavoro siano un tutt’uno per la buona riuscita del dipinto.

L’illustratore botanico cura, dunque, l’accuratezza scientifica senza mai trascurare le caratteristiche botaniche del vegetale ritratto.

Dipingere dei fiori e delle piante, quindi, non significa automaticamente creare delle illustrazioni botaniche: da una parte si parla di un’illustrazione scientifica, dall’altra di una pittura floreale.

Nella mostra presso Cascina Emilia, Riserva Naturale del Parco Burcina “F. Piacenza” a Pollone (BI) verranno esposti acquerelli su carta eseguiti negli anni dagli allievi del Corso di acquerello botanico di “Trova il tempo per” di Oleggio, nel tempo tenuto dal maestro acquerellista Natalino De Marchi.

Saranno esposte anche le preziose opere di Mary Ann Scott.

Natalino De Marchi e Mary Ann Scott hanno fatto parte dell’Associazione Flora Viva, l’associazione nazionale di acquerellisti.

Nella mostra saranno esposte raffigurazioni botaniche realizzate con la tecnica di copia dal vero, copia da altre illustrazioni botaniche nonché alcuni acquerelli ornitologici.

La mostra, inserita nel programma culturale promosso dall’Ente Parco Ticino-Lago Maggiore, ha avuto il patrocinio di Atl Terre Alto Piemonte e del Comune di Pollone, oltre che del Comune di Oleggio, Museo e Biblioteca Civica di Oleggio, ass. “Trova il tempo per”, Amiche del CIF, CIF e Centro d’Incontro di Villa Calini.

Per info 011/4320011 promozione@parcoticinolagomaggiore.it

Redazione di Vercelli

Posted in Cultura e Spettacolo