CRESCENTINO – Svelati i cittadini che saranno Regina Papetta e Conte Tizzoni - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

CARNEVALE STORICO CRESCENTINESE - Svelati i nomi dei cittadini che ricopriranno i ruoli di Regina Papetta e Conte Tizzoni         

Si tratta di Arianna Ulla e Gabriele Ruffa

Crescentinese

Dopo tanta attesa, svelati al calar della sera nel giorno dell’Epifania i nomi dei cittadini designati a ricoprire i ruoli di Regina Papetta e Conte Tizzoni per l’anno 2024.

Sono Arianna Ulla, 22 anni, studentessa frequentante la facoltà di Scienze della Formazione Primaria presso l’Università Cattolica di Milano, e Gabriele Ruffa, 27 anni, titolare di un’azienda di stampaggio plastico che realizza capsule per caffè alle porte di Crescentino.

Ad applaudirli al Teatro Comunale “Cinico Angelini” un pubblico da tutto esaurito che non manca mai di salutare l’apertura del Carnevale Storico Crescentinese.

Arianna ama da sempre il Carnevale: nel 2012, l’anno della ripresa della manifestazione dopo una pausa durata otto anni, è stata la damina al fianco della Papetta Lisa Moretti.

Nel 2017, poi, ha rivestito il ruolo di dama alla corte della Bela Tolera del Carnevalone di Chivasso.

Senza dimenticare che la sorella Alice è stata Regina Papetta nel 2018 e che nella lunga storia del Carnevale Storico Crescentinese questa è la prima volta che due sorelle interpretano la maschera ufficiale di Crescentino.

L’esperienza del carnevale mi ha sempre lasciato qualcosa dentro, qualcosa che rimane impresso per sempre” ci ha raccontato Arianna.

Quando Andrea Bazzano (il presidente dei Birichin, il sodalizio che organizza il Carnevale Storico Crescentinese) mi ha chiesto di interpretare la Regina Papetta per l’anno 2024 sono rimasta molto sorpresa, emozionata ed entusiasta. Non nego di provare anche un pò di agitazione: mi sento una carica di responsabilità sulle spalle nel ricoprire questo ruolo e spero di esserne all’altezza, onorando il nostro Carnevale Storico. Ringrazio sin d’ora I Birichin per l’opportunità che mi hanno offerto. Che cosa mi aspetto da questa esperienza? Mi aspetto felicità e divertimento, ma soprattutto desidero vivermi questa esperienza come meglio deve essere vissuta, ovvero piena di emozioni. Spero di riuscire ad arrivare al cuore delle persone, anche solo con un semplice gesto o sorriso, poiché credo che molte volte basta poco per sentirsi un pò più leggeri e spensierati. Con orgoglio affermo che non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura e insieme al mio Conte e alla mia corte, mi auguro di farvi divertire tutti”.

Nella vita di tutti i giorni Arianna pratica Latino Americano alla scuola di ballo “DanceABCDance” di Crescentino, una passione che segue fin da quando era piccola.

Le piace ascoltare la musica di vari generi e nel tempo libero dare ripetizioni a bambini e ragazzi.

Anche Gabriele ha già vissuto in prima persona l’esperienza del Carnevale Storico Crescentinese quando, nel 2018, è stato armigero al fianco del Conte Tizzoni Federico Cosentino.

Andrea ed I Birichin li conosco ormai da qualche anno, per cui alla loro richiesta di interpretare il ruolo di Conte Tizzoni, ho accettato con entusiasmo la loro proposta, non prima di fare penare un pò il nostro presidente – ha raccontato Gabriele -. Da questa esperienza mi aspetto molto e spero di essere all’altezza del ruolo che mi è stato affidato, soprattutto per la mia bellissima Papetta Arianna che mi ha scelto al suo fianco. Sicuramente sarà un bellissimo carnevale vista la corte che lo compone, ma sicuramente sarà un bellissimo carnevale grazie a tutta l’organizzazione che sta dietro ad una manifestazione come questa”.

Nel poco tempo libero che il lavoro gli lascia, a Gabriele piace stare con gli amici ed ascoltare musica tant’è che della musica ne ha fatto anche un “hobby” salendo in console come vocalist in molte delle feste disco organizzate nel circondario.

Arianna e Gabriele saranno accompagnati dalla corte carnevalesca composta dai gemelli Antida ed Elia Fantin di 10 anni, rispettivamente nel ruolo di damina e paggetto, dalle dame Giulia Talò di 22 anni ed Ylenia Jerinò di 25 anni, e dagli armigeri Dennis Lama di 27 anni e Valentino Cirillo di 26 anni.

La Corte Carnevalesca

Aarianna e Federico saranno accompagnati in questa nuova avventura da:

Per la prima volta nella storia del Carnevale Storico Crescentino ad interpretare il ruolo di damina e di paggetto saranno due gemelli:

Damina: Antida Fantin, 10 anni il prossimo 24 gennaio, frequenta la quarta elementare.

Nel tempo libero le piace disegnare e creare collane e braccialetti, ama molto gli animali infatti e spesso frequenta il maneggio di cavalli alla Piagera di Gabiano Monf.to.

Da quattro anni segue un corso di danza classica, e da settembre anche di moderno, presso la scuola Moondance di Crescentino.

Tifa Juve.

Paggetto: Elia Fantin, 10 anni il prossimo 24 gennaio, frequenta la quarta elementare.

Gli piacciono i puzzle in 3d e dipingere con Creart. è appassionato di Moto e Formula 1.

Tifa Toro e gli piace la musica rap.

Gioca a calcio a 5 nella squadra del Fonta e da poco frequenta un corso di tennis al Circolo del Tennis di Crescentino.

Dama: Giulia Talò, ha 22 anni e studio psicologia a Torino.

Fin da piccola si è cimentata in parecchi sport ma, alla fine, niente, la danza ha avuto la meglio.

Balla latino americano da quando aveva cinque anni e da tre anni a questa parte condivide questa passione insieme alla nostra Papetta.

Le piace molto stare in compagnia quindi dove ci sia musica, dove ci sia da ballare, fare festa e stare insieme è sempre presente e potete contare su di lei.

Dama: Ylenia Jerinó, 25 anni, è laureata in scienze dell’educazione e della formazione ed attualmente sta conseguendo la laurea magistrale in lettere ed un master in letteratura.

Lavora come insegnante presso la scuola elementare di Lauriano, ma il suo sogno nel cassetto è da sempre quello di insegnare italiano, storia e geografia ai ragazzi delle medie e delle superiori.

Adora fare sport, va molto spesso in palestra e nel tempo libero si dedico alle sue amiche, alla sua famiglia e adora fare shopping.

Armigero: Valentino Cirillo, 26 anni, lavora nelle Ferrovie dello Stato.

Nel tempo libero ama andare in palestra e nel weekend si divide tra lo sci ed il trekking.

Gli piace sport in generale e tifa Juventus da sempre.

Nel tempo libero ascolta un sacco di musica, soprattutto in auto.

Nelle sue playlist non può mancare il rap italiano e qualche classico italiano.

Armigero: Dennis Lama, 27 anni il prossimo 8 gennaio.

Laureato in ingegneria gestionale, attualmente lavora in Stellantis.

Gli piace lo snowboard e tutti gli sport da tavola, compreso il mangiare e bere.

Non ama per nulla il calcio, ma gli piace fare allenamento a corpo libero e, nel tempo libero, gli piace anche giocare a poker.

 

Redazione di Vercelli

Posted in Società e Costume