CRESCENTINO – Arrestato 60enne per detenzione di una pistola con matricola cancellata - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

NOTIZIE DAI CARABINIERI - Crescentino – Arrestato 60enne per detenzione di una pistola con matricola cancellata      

Nel corso dei controlli sono state sequestrate 80 munizioni di calibro compatibile con l’arma rinvenuta

Crescentinese

I Carabinieri della Stazione di Crescentino, a seguito di attività investigativa svolta nell’ambito delle consuete attività istituzionali, giovedì 21 marzo hanno arrestato P.P.,60/enne italiano residente in paese, in quanto trovato in possesso di una pistola Beretta a cui era stata cancellata mediante abrasione la matricola, rendendone così assai difficoltose l’identificazione e la provenienza.

Nel corso della medesima operazione, all’arrestato è stato sequestrato anche un quantitativo di circa 80 munizioni di calibro compatibile con l’arma rinvenuta, ed anche di calibri diversi.

Sul conto del soggetto, sottoposto all’udienza di convalida lo scorso 22 marzo, è stato deciso da parte del GIP l’ulteriore trattenimento in carcere in attesa della celebrazione del processo a suo carico.

Per restare sempre aggiornato sui contenuti offerti da VercelliOggi.it aderisci ai nostri Canali Social:

Iscriviti alla nostra pagina Facebook

e al nostro Gruppo pubblico di Facebook

al nostro account di Instagram

al nostro canale di Whatsapp

al nostro canale Telegram

Redazione di Vercelli

Posted in Cronaca