CONNESSIONI AL MUSEO DEL TESORO DEL DUOMO DI VERCELLI – Sul sito istituzionale il virtual tour della Fondazione - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

CONNESSIONI AL MUSEO DEL TESORO DEL DUOMO DI VERCELLI – Sul sito istituzionale il virtual tour della Fondazione          

I visitatori online ed in presenza potranno approfondire le connessioni tra il patrimonio conservato da Museo, Archivio e Biblioteca

Vercelli Città

La Fondazione Museo del Tesoro del Duomo e Archivio Capitolare di Vercelli si prepara ad affrontare nuovi importanti sfide estive.

Il 30 giugno sarà infatti lanciato sul sito istituzionale il virtual tour della Fondazione, finanziato grazie al contributo di Regione Piemonte – Musei Accessibili, nell’ambito del bando Sostegno ai progetti per il miglioramento dell’accessibilità delle strutture e dei servizi museali per l’anno 2021.

Più di un servizio aggiuntivo, il virtual tour permetterà ai visitatori online ed in presenza di approfondire le connessioni tra il patrimonio conservato da Museo, Archivio e Biblioteca.

Ma il progetto raggiungerà anche lo scopo, primario, di abbattere le barriere architettoniche e sensoriali, grazie alla fruibilità in presenza e specifiche scelte dettate seguendo il principio dell’accessibilità.

Una connessione con il pubblico che si lega ad un altro impegno estivo ovvero il progetto Connessioni.

La cultura genera accessibilità.

Il progetto ha ottenuto recentemente il supporto economico di Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli attraverso il bando Valore alla cultura.

Nella pratica, per tutta l’estate, alcuni studenti impegnati in esperienze di PCTO – Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento, incontreranno le memorie storiche della città di Vercelli.

Persone che la città la conoscono bene, da intere vite e che sono testimoni della rivoluzione culturale che è passata anche dal Museo del Tesoro del Duomo negli ultimi decenni.

Saranno poi i ragazzi a restituire queste preziose testimonianze, attraverso contenuti audiovisivi e visite guidate previste per il prossimo autunno.

Il progetto prevede molti eventi futuri, legati all’idea di fare cultura e fare accessibilità insieme al pubblico.

Sono in corso di preparazione infatti anche laboratori didattici che metteranno in gioco gli studenti degli istituti superiori con gli ospiti del Centro Socio Ricreativo Galilei e laboratori per famiglie basati sulle connessioni: tra persone e opere, tra museo e città, tra cultura e accessibilità.

In arrivo quindi un’estate all’insegna della progettazione, dello studio e del gioco per il Museo del Tesoro del Duomo che sarà chiuso al pubblico il 5, 6 e 7 luglio per allestimento.

E’ infatti in programma una nuova mostra, in dialogo con la collezione permanente che non subirà variazioni.

In questa occasione si vuole dare spazio ad un artista tutto vercellese, Guido Tassini, che proporrà opere non solo da scoprire ma anche con cui interagire.

L’esposizione sarà visitabile e “giocabile” fino al 1 ottobre.

Per maggiori informazioni sulle attività in corso: info@tesorodelduomovc.it, 016151650 oppure www.tesorodelduomovc.it

 

 

Redazione di Vercelli

 

Posted in Cultura e Spettacolo