CASALE MONFERRATO – Golden Pass: a Carnevale arriva quello vero - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

CASALE MONFERRATO - Golden Pass: a Carnevale arriva quello vero    

Le migliori maschere premiate con un buono per la prossima Festa del Vino

CasaleOggi

Svelato il premio per le migliori maschere che si iscriveranno e sfileranno per le vie di Casale Monferrato il 10 febbraio in occasione del Carnevale 2024: sarà il Golden Pass.

Riprendendo con ilarità l’iniziativa goliardica scaturita spontaneamente sui social durante la scorsa Festa del Vino del Monferrato UNESCO, verranno messi a disposizione per le maschere vincitrici di ogni categoria dei buoni, definiti Golden Pass, che daranno diritto a un pasto gratuito comprendente 3 piatti a scelta, una bottiglia di vino e il posto riservato in uno dei tavoli della prossima Festa del Vino del Monferrato UNESCO.

Un’iniziativa che rientra a pieno nella goliardia carnascialesca, collegandosi alle scherzose iniziative di alcuni utenti del web durante lo scorso autunno che hanno animato un divertente dibattito sui social – afferma il Vice Sindaco Emanuele Capra –. Ci sembrava giusto da un lato riconoscere agli ideatori il merito di uno scherzo divertente e riuscito e dall’altro collegare idealmente due eventi che esprimono, in modi diversi, il legame con il territorio e le tradizioni locali”.

Le iscrizioni sono ancora aperte sul sito del Comune alla pagina www.comune.casale-monferrato.al.it/carnevale2024 secondo le categorie singole, di coppia e di gruppo, oltre al miglior “Carro di cartone”.

L’appuntamento sarà dalle ore 14,00 di fronte al Teatro Municipale dove inizieranno le iscrizioni per chi non l’avrà ancora fatta online e avverrà la consegna dei numeri di riconoscimento; alle ore 15,00 la partenza attraverso via Saffi per giungere in Piazza Mazzini dove si terrà la presentazione delle maschere e dei carri di cartone ispirati a Galleggia non galleggia degli Amici del Po. Il corteo proseguirà in Via Roma, Via Luigi Canina, Via Mameli, Via Corte d’Appello per poi ritornare e terminare in Piazza Mazzini.

Redazione di Vercelli

Posted in Società e Costume