CASALE MONFERRATO – ASD Città di Casale e l’SSD Accademia. Il calcio cittadino ricomincia dalla Promozione - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

CASALE MONFERRATO – ASD Città di Casale e l’SSD Accademia. Il calcio cittadino ricomincia dalla Promozione        

Storia, passione ed orgoglio si fondono nel simbolo della Casale calcistica: la stella

CasaleOggi

Asd Città di Casale – Giovedì 6 Luglio 2023.

Una data storica per il calcio cittadino.

Alla presenza del sindaco Federico Riboldi e dell’assessore allo sport Luca Novelli, si è tenuta nella sala consigliare di via Mameli, la conferenza stampa di presentazione dell’ASD Città di Casale e della SSD Accademia Casale.

E’ giunto il momento di riprendere possesso di un capitale di inestimabile valore.

Storia, passione ed orgoglio si fondono nel simbolo della Casale calcistica: la stella.

L’unione di intenti tra coloro che negli anni hanno portato avanti con onore e competenza la tradizione cittadina, ha reso possibile la nascita di questa società.

Un club che non vuole ricercare soltanto i successi sul campo, ma che vuole dare basi solide su cui costruire e garantire il futuro ai nostri giovani.

Casale e la casalesità.

Non uno slogan, ma una realtà basata sulla fiducia che un gruppo di lavoro come questo sa trasmettere grazie ad una storia con pochi eguali.

Quello che hanno saputo fare nel corso degli anni ASD Junior Calcio Pontestura, Stay O Party e Turricola Terruggia, è davanti agli occhi di tutti.

I tempi erano maturi per unire forze e competenze, per lavorare insieme per la città.

Per riprendersi quello che per certi versi qualcuno aveva portato via, mettendolo sullo stesso piano di tante altre società calcistiche.

Ma per chi è nato qui, per chi la domenica pomeriggio “viveva” il Palli mano nella mano con genitori e nonni, per chi ha sofferto, gioito e combattuto per quella stella, la maglia nerostellata non può trovare paragoni.

Si riparte dal basso, dal campionato di Promozione.

Senza facili proclami, ma con l’intenzione di fare del proprio meglio, cercando di ricreare la magia del Palli, l’unione tra la stella e la città.

La realtà è quella di un momento difficile dal punto di vista economico e non si può pensare che Casale non ne risenta.

Ci vorrà entusiasmo e con il lavoro, la fantasia, la creatività, l’impegno ed un pizzico di buona sorte, potremmo scalare anche questa montagna.

Il sogno?

E’ quello che un domani tutta la città gioisca dei propri successi, coinvolta come non mai.

Abbiamo un patrimonio di inestimabile valore da salvaguardare.

E’ arrivato il momento di mostrare a tutti il nostro amore incondizionato verso la “bianca stella che brilla sul cuor”.

Roberto Zanforlin (presidente ASD Città di Casale): “Innanzitutto ringrazio il sindaco e l’amministrazione comunale per averci messo a disposizione questa splendida sala. Grazie a tutti voi che siete intervenuti e grazie a coloro che collaborano al progetto Città di Casale. Essere il presidente di questa nuova realtà è una grande responsabilità. La storia che siamo chiamati a proseguire, parla di figure che hanno fatto cose importanti per la città, per il calcio e per questa maglia. Unica e leggendaria. Quello che posso promettere è il massimo impegno. Non voglio farmi trascinare in facili proclami. Cercheremo di tornare nelle categorie che ci competono, ma lo faremmo con i tempi giusti, senza rischiare cadute che potrebbero essere irrimediabilmente rovinose per il club. Quando il signor sindaco ci ha chiesto di unire forze e competenze, non abbiamo esitato. Bisognerà conoscersi, ma siamo tutti persone che da anni si muovono nell’ambiente ottenendo buoni risultati. Sono ottimista e fiducioso e spero che la gente di Casale venga a sostenerci, rinsaldando quel patto d’amore e d’onore verso la stella, che negli ultimi tempi è mancato. Grazie a tutti e forza Città di Casale!”.

Intervento Matteo Bongiorno (Team Manager ASD Città di Casale):“Quando è arrivata la proposta da parte del Sindaco e dell’Amministrazione Comunale, ci siamo resi subito conto che sarebbe stato un lavoro complicato e denso di responsabilità. Come tutti, non ci siamo tirati indietro. Lavoreremo con umiltà, al fine di far tornare nelle persone l’amore per il calcio e per questi colori, che ultimamente è un po’ calato. Sappiamo che ci sono grandi aspettative e promettiamo il massimo impegno. E’ un onore far parte di un gruppo che ha una missione importante, per la prima squadra, ma anche e soprattutto per i giovani del nostro territorio”.

Il messaggio di Federico Riboldi (Sindaco di Casale Monferrato):“Un nuovo inizio per la maglia nerostellata. Un Casale dei casalesi, che marca una netta differenza con il recente passato, fatto di risultati sportivi deludenti, settori giovanili abbandonati a se stessi e perdita d’immagine per la maglia più bella del mondo. Nasce un nuovo modo di intendere il Casale, un sodalizio che unisce i settori giovanili del Monferrato con l’obiettivo di riportare i giovani monferrini a calcare i campi che contano. Questo il nostro obiettivo, questo il motore del nostro impegno per onorare una città di grandi tradizioni sportive che, orgogliosa del proprio passato, progetti con serietà il futuro”.

Il messaggio di Luca Novelli (Assessore allo Sport di Casale Monferrato): “Lo sport è un elemento molto importante del tessuto sociale e storico della nostra città. Casale Monferrato si riappropria della storia e del futuro del calcio con un progetto ambizioso che si concretizza nell’asse Città di Casale – SSD Accademia Casale. L’augurio di buon lavoro si unisce al sicuro supporto che sarà garantito da tutta la città”.

SSD ACCADEMIA CASALE

E’ nata Accademia Casale, una scuola calcio che punta sull’inclusività perchè non vuole lasciar indietro nessuno.

Con uno staff composto da allenatori altamenti qualificati, ha come obiettivo la condivisione delle metodologie, in modo da adeguare il livello delle competizioni al livello e crescita del singolo ragazzo.

Oltre alla formazione tecnico-tattica e all’abilità calcistica tipiche di questo sport, verrà dato particolare rilievo alla formazione dell’atleta, al rispetto delle regole, dei compagni e degli avversari applicando sani principi di competitività.

Si partirà dalla prossima stagione con tre squadre ai campionati regionali e una, con il nuovo format, lo conquisterà già da subito sul campo; l’ambizioso obiettivo è, nel giro di due/tre anni, far crescere tutto il settore giovanile in modo da poter competere con le storiche squadre torinesi ed arrivare anche a play-off e ai titoli di categoria regionali perché il territorio di Casale e del Monferrato è ricco di talento, bisogna saperlo solo coltivare nel modo giusto.

Marco Defrancisci, Responsabile Settore Giovanile Accademia Casale: “Ringrazio tutti i presenti e soprattutto tutti coloro che finora hanno condiviso, creduto e supportato il progetto dell’Accademia Casale. Ad accompagnarmi oggi c’è Luigi Bonzano perché l’azienda B3 e la famiglia Bonzano ci supporteranno nel Progetto come Main Sponsor; Umberto Bonzano sarà il nostro Presidente Onorario. Partiamo dalle origini, dal Turricola Terruggia, una realtà che in pochi anni è riuscita ad emergere nell’attività di base, nei campionati provinciali, guadagnandosi il posto in tre categorie regionali agonistiche dalle quali ripartiremo con il nuovo progetto Accademia Casale. L’Accademia Casale nasce da quest’esperienza, con lo scopo di far crescere tutti i giovani atleti, unendo le competenze e gli obiettivi per essere il punto di riferimento del calcio giovanile sul territorio. Manterremo le 4 stelle come scuola calcio riconosciuta dalla federazione per il settore giovanile, avremo un’attività di base composta da più squadre per ogni categoria suddivise per livelli, fino all’attività agonistica con la Juniores Regionale. L’Accademia Casale sarà una famiglia dove il rispetto, la passione e la determinazione saranno i valori guida di ogni atleta. Non abbiamo la pretesa o la presunzione di essere il Casale ma essendo Accademia “studieremo” per esserne all’altezza, del nome e della maglia nerostellata”.

 

Redazione di Vercelli

Posted in Lo Sport