CARCOFORO – Incontro Grandi predatori in Val Sesia tra passato e presente - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

MUSEO NATURALISTICO DI CARCOFORO - Incontro “Grandi predatori in Val Sesia tra passato e presente        

Tre gli interventi in programma

Valsesia e Valsessera

Sabato 16 settembre presso il Museo Naturalistico di Carcoforo dell’Ente di gestione delle Aree protette della Valle Sesia dalle 17 alle 19 si terrà un incontro culturale e naturalistico che si svolgerà con 3 interventi così programmati:

“Progetto di Atlante toponomastico piemontese: l’Orso nei nomi di luoghi di tradizione orale a Carcoforo” (relatori: Marino Sesone Aree protette Valle Sesia, Marta Dellavedova Gruppo Walser Carcoforo).

Il progetto di Atlante Toponomastico del Piemonte Montano è impegnato nella tutela dell’originale patrimonio toponimico di tradizione orale della montagna piemontese, per salvarlo dalla scomparsa prima che se ne perda la memoria e la possibilità di documentarlo, e per valorizzarlo restituendolo nella forma in cui esso è ancora in uso.

Si scoprirà così come i toponimi possano aiutarci a ricostruire la presenza storica dei grandi predatori nel passato.

“Il ritorno naturale del Lupo sulle Alpi” (relatore: Marta De Biaggi, Aree protette Alpi marittime Gruppo comunicazione LIFE WolfAlps EU).

“Il ritorno naturale del Lupo in Val Sesia” (relatore: Tito Princisvalle Aree protette Valle Sesia).

Con questi relatori si andrà a conversare sul tema del ritorno naturale, negli ultimi decenni, di questo animale selvaggio, che con i suoi avvistamenti, tracce e monitoraggi ha fatto molto parlare di sé, soprattutto sulla possibile e necessaria coesistenza con le attività umane.

Un’occasione per fare il punto sulla popolazione alpina di lupo, per parlare della sua biologia e ecologia e per comunicare lo stato di avanzamento delle azioni del monitoraggio a scala alpina e locale.

Moderatore: Lucia Pompilio Aree protette Valle Sesia

 

Redazione di Vercelli

 

 

 

Posted in Cultura e Spettacolo