BORGOSESIA VS LIGORNA 1 a uno – Pari in rimonta per le aquile - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

BORGOSESIA VS LIGORNA 1 a uno – Pari in rimonta per le aquile               

Sesto risultato utile di fila per i granata che raggiungono il paraggio con Rekkab

Valsesia e Valsessera

Borgosesia 1

Ligorna 1

Marcatori: 40’ pt Damonte, 21’ st Rekkab.

Borgosesia (3-4-3): V. Gilli; Pierantozzi, Giraudo, Rekkab; Pecci (31’ st Giacona), Lauciello (13’ st Colombo), Mirarchi (38’ st Areco), Vecchi (31’ st Iannacone); Favale (47’ st Tobia), Fossati, Donadio.

A disp.: Gavioli, Attolou, D’Ambrosio.

All.: Lunardon.

Ligorna (3-5-2): Atzori; Dellepiane, Damonte, Scannapieco;  Tassotti, Bacigalupo, Gerbino, Botta (26’ st Rizzo (42’ st Mazzamuto)), Gaultieri (42’ st Maresca); Abdelazim (26’ st Cericola), Donaggio.

A disp.: Gragnoli, Lipani, Mancuso, Serra, Garbarino.

All.: Roselli

Arbitro: Martino di Firenze.

Guardalinee: Jordan di Firenze e Tranchida di Pisa.

Note: cielo sereno. Terreno in erba sintetica. Spettatori: 250 circa. Ammoniti: Pierantozzi, Gualtieri, Dellepiane. Angoli: 6-3. Recupero: 1’ pt – 3’ st.

Si gioca d’anticipo al Comunale, dove si affrontano Borgosesia e Ligorna.

I valsesiani arrivano alla sfida in serie utile da 5 gare nelle quali è stata incassata una sola rete.

Granata che hanno fatto del campo amico un fortino, infatti dal 23 ottobre hanno sempre raccolto punti nelle gare interne.

Terza posizione per i liguri, saldamenti in posizione play off e che vantano la terza miglior difesa del girone.

Anche per loro sono 5 i risultati utili consecutivi e tra i convocati c’è il nuovo arrivo, l’ex serie A Luca Rizzo.

La sfida si apre con il primo squillo al 7’, quando Donaggio incorna a lato.

Cinque giri di lancette e un cross di Pecci taglia pericolosamente l’area ligure senza però trovare deviazioni.

Pecci è protagonista al 20’, con un salvataggio a respingere il tentativo dagli sviluppi di un corner di Abdelazim.

Al 40’ Gerbino crossa per Damonte che stacca a centro area e insacca.

Si va al riposo con gli ospiti in vantaggio.

Rientrati in campo, il Borgosesia cerca di rimettersi in pista.

Al 13’ Fossati per un soffio non arriva all’impatto su un cross dalla destra.

Otto minuti dopo e arriva il meritato pareggio.

Su una punizione defilata, stacca sul secondo palo Giraudo che fa sponda per Rekkab che da due passi insacca.

Minuto 38; Giraudo cerca una nuova sponda ma la difesa ospite libera.

Nel finale ci prova Areco con una conclusione centrale.

Finisce qui con il sesto risultato utile di fila per il Borgo.

 

Redazione di Vercelli

 

 

Posted in Lo Sport