BORGOSESIA CALCIO – L’avversario di domani. L’Asti - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

BORGOSESIA CALCIO – L’avversario di domani. L’Asti        

Galletti settimi in classifica con la quinta miglior difesa del girone

Valsesia e Valsessera

Settimo posto in classifica per l’Asti che ha raccolto 45 punti (10 vittorie, 15 pareggi e 5 sconfitte) e vanta la quinta miglior difesa del girone, in seguito alle 26 reti subite.

Reduci da due pareggi, gli astigiani possono contare su un ottimo rendimento interno, visto che l’ultima sconfitta in casa è datata 23 ottobre, contro la Castanese.

Il modulo di gioca adottato è il 3-4-1-2.

La porta è affidata a Silvio Brustolin, estremo difensore classe 1995, ex Colline Alfieri.

I tre difensori sono: Andrea Venneri (1992, ex L’Aquila), Ludovic Charles Legal (1998, ex Muravera, 4 gol in campionato) e Alessio Pinto (2003, scuola Entella).

A centrocampo le fasce sono di competenza di: Carlo Nobile (2004, scuola Alessandria) e Giuseppe Picone (1995, ex Canelli, 1 rete).

In mediana spazio a: Andrea Toma (2002, prodotto del vivaio) e Bilario Azizi (2004, scuola Torino, 2 gol).

Sulla trequarti opera Mattia Cozzari (1999, ex Mantova, 3 reti).

Il tandem offensivo è Mattia La Marca (2003, scuola Torino, 3 gol)- Victor Gomez (1994, ex Derthona, miglior marcatore con 12 centri).

 

Redazione di Vercelli

 

Posted in Lo Sport