BIELLA JAZZ CLUB – Sul palco l’Enrico Perelli Trio - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

BIELLA JAZZ CLUB – Sul palco atteso l’ “Enrico Perelli Trio”    

Il pianista e organista piemontese Enrico Perelli sarà protagonista con Massimo Serra alla batteria e Max Carletti alla chitarra

BiellaOggi

Martedì 5 marzo alle ore 21,30, sale sul palco del Biella Jazz Club il pianista e organista piemontese Enrico Perelli con il suo trio composto da Massimo Serra alla batteria e Max Carletti alla chitarra.

Enrico Perelli ha studiato al Conservatorio A.Vivaldi di Alessandria diplomandosi nel 2011 in Pianoforte Jazz, nel 2014 nel biennio specialistico con una tesi sull’Organo Hammond e nel 2017 in Pianoforte Classico (vecchio ordinamento).

Nel 2016, con il nome di “Goodfaith Quartet”, avvia un progetto insieme al suo maestro di conservatorio e jazzista di fama internazionale, Luigi Bonafede, riarrangiando i brani dello stesso Bonafede attraverso l’utilizzo dell’organo Hammond e della chitarra elettrica.

Dal 2017 è molto attivo a Torino suonando nei principali locali della scena cittadina in diverse situazioni jazzistiche quali Max Gallo Quartet (feat Soul Sarah), Elis Prodon, Groovin' High (feat Caterina Accorsi) e prestandosi come accompagnatore stabile di buona parte degli eventi e corsi della scuola di musica ProVoice di Torino.

Dopo aver insegnato per molto anni nelle scuole musicali del Canavese dal 2022 vince il concorso per diventare professore in pianta stabile presso l’EJMA Valais di Sion, in Svizzera.

Le due “dimensioni musicali” pianistico/organistico proseguono tutt’ora in parallelo sfociando in due differenti progetti musicali:

Il progetto Les Bohémiens vede Enrico al pianoforte e rappresenta l’omaggio musicale alla figura e all’opera di Giacomo Puccini, a 100 anni esatti dalla sua morte.

Un disco variegato e ricco di influenze jazz, rock e free a supporto e ad arricchimento delle melodie delle arie d’opera del tempo, vere e proprie “hit” della belle époque.

Il progetto vede Valentina Nicolotti alla Voce, Max Carletti alla Chitarra, Francesco Parodi alla Batteria e Mattia Basilico al Sax.

L’11-01-24 è uscito l’album omonimo edito da Silta Records.

L’“Enrico Perelli Trio” vede invece l’Organo Hammond a supporto armonico della chitarra elettrica nuovamente di Max Carletti e dell’esplosività ritmica di Massimo Serra, un potente Hammond Trio incentrato su brani originali, la quasi totalità dello stesso Carletti, che sa coinvolgere e spaziare verso le sonorità più inaspettate.

Nella prossima serata i due progetti non mancheranno di toccarsi brevemente, un piccolo assaggio di quella che di fatto è un’anteprima promozionale del lavoro discografico appena terminato e che sicuramente non mancherà di lasciare incuriosito l’ascoltatore.

Martedì12 sarà la volta del pianista Raffaele Genovese accompagnato da Tony Arco alla batteria e Marco Vaggi al contrabbasso.

Da sottolineare per il mese di marzo due eventi speciali, il 13 ritorna il pianista biellese Andrea Manzoni con il suo trio e il 22 Danilo Perez Trio con John Patitucci al contrabbasso e Adam Cruz alla batteria.

Ad aprile è attesa la grande cantante brasiliana Paula Morelembaum con il trio Bossarenova.

I concerti del Biella Jazz Club sono finanziati dai bandi della Fondazione CR Biella, Città di Biella “Assessorato alla Cultura”, Consiglio regionale del Piemonte.

 

Per restare sempre aggiornato sui contenuti offerti da VercelliOggi.it aderisci ai nostri Canali Social:

Iscriviti alla nostra pagina Facebook

e al nostro Gruppo pubblico di Facebook

al nostro account di Instagram

al nostro canale di Whatsapp

al nostro canale Telegram

Redazione di Vercelli

Posted in Cultura e Spettacolo