BIBLIOTECA DI GRIGNASCO – Ospite d’onore il Dr. Andrea Reggiori - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

BIBLIOTECA DI GRIGNASCO - Ospite d'onore il Dr. Andrea Reggiori, esperto rinomato nel campo dell'ortopedia e traumatologia        

Incontro di approfondimento sulla chirurgia protesica nell'artrosi del ginocchio

Valsesia e Valsessera

Con gli anni, o anche semplicemente a seguito di lesioni, sovrappeso, o di una predisposizione genetica, molte persone si trovano a “fare i conti” con l’artrosi del ginocchio, una condizione degenerativa che coinvolge la cartilagine.

Il tessuto si deteriora, causando dolore, gonfiore, limitazioni nei movimenti e, talora, deformità articolari e perdita di funzione.

È una condizione comune che però può influenzare la qualità di vita e la mobilità.

Per conoscere meglio questa patologia (e l’aiuto che la chirurgia protesica può offrire), venerdì 01 dicembre 2023 alle ore 21:00 presso la Biblioteca di Grignasco si svolgerà un incontro sul tema.

Ospite d’onore, il Dr. Andrea Reggiori, esperto rinomato nel campo dell’ortopedia e traumatologia, che, con grande generosità, mette le proprie conoscenze a disposizione della comunità.

Una figura di spicco, che ha dedicato gran parte della sua carriera a migliorare la qualità di vita dei pazienti, Direttore dal 2019 al 2022 della Struttura Complessa di Ortopedia e Traumatologia presso l’Ospedale Castelli di Verbania, Reggiori ha, in materia, una significativa esperienza, maturata presso strutture italiane (Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale SS. Trinità di Borgomanero) ed internazionali (reparto di Chirurgia dell’Artrosi di Marsiglia), specializzandosi nella chirurgia protesica di anca e ginocchio.

Nel mio percorso – ci spiega – ho maturato particolare esperienza nell’ambito della chirurgia protesica mininvasiva e nella chirurgia di revisione. Il mio approccio, in particolare, è rivolto a cercare strategie che privilegino, quando possibile, una tecnica a basso impatto e che consentano di adattare la protesi all’anatomia del paziente (scegliendo la soluzione migliore in base alle sue condizioni scheletriche e ossee) e permettendo così un recupero quanto più rapido possibile. Da sempre – prosegue – vivo il mio lavoro con passione, entusiasmo e professionalità, con il piacere di ricercare e studiare soluzioni tecniche e innovative di cura, personalizzate, attente al singolo individuo. Con piacere quindi ho accolto l’invito della Biblioteca di Grignasco, perché sono convito che la comunicazione dei progressi della scienza in questa disciplina possa essere di aiuto a molte persone.”

L’incontro, promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Grignasco, evidenzia l’impegno della Biblioteca nel trattare temi vicini ai cittadini e ai loro problemi.

La salute articolare, in particolare, è un argomento di grande rilevanza per la comunità locale, laddove medicina ortopedica, scienza e cura si incontrano per migliorare la qualità della vita di chi affronta sfide legate a questa patologia.

 

Redazione di Vercelli

Posted in Salute & Persona