BIBLIOTECA DI GRIGNASCO – Carla Maria Russo presenta “La figlia più’ amata” - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

BIBLIOTECA DI GRIGNASCO - Carla Maria Russo presenta “La figlia più’ amata”      

Un'opportunità unica per esplorare un affresco storico avvincente, illuminato da un'analisi del mondo femminile quanto mai attuale

Valsesia e Valsessera

Sabato 23 marzo alle ore 16:00, la Biblioteca comunale di Grignasco ospiterà un evento straordinario: Carla Maria Russo presenterà il suo nuovo romanzo “La figlia più amata”.

Firenze, Rinascimento: Cosimo I De’ Medici è un uomo potente, ricco, invidiato.

Ma c’è qualcosa in lui che i suoi contemporanei non riescono a comprendere: è un padre premuroso e affettuoso, anche verso le figlie femmine, e Isabella è la sua prediletta.

Sarà questa una fortuna?

Un fato avverso colpirà una dopo l’altra tutte le donne di casa Medici, trascinando verso una fine ancora più drammatica proprio quelle che il duca aveva amato di più, vittime delle vendette che lui stesso aveva contribuito a suscitare.

Carla Maria Russo, nota autrice di long seller, con la sua immensa capacità di far rivivere personaggi delle epoche più disparate, nella grandezza come nella brutalità, nell’eccezionalità come nella miseria, con questo nuovo romanzo ci regala un affresco impareggiabile ed umano del Cinquecento italiano e di alcune sue struggenti figure femminili.

Dalle sue parole le motivazioni di una narrazione, che è ricerca e racconto: “…. All’inizio ho scritto per me stessa, desiderosa di mantenere traccia delle bellissime storie nelle quali mi imbattevo attraverso le mie ricerche, così intense, appassionanti e vive da annullare il tempo e parlare all’uomo di ogni epoca. Perché ogni “vera” storia è sempre contemporanea, sempre moderna”.

L’evento, organizzato dal Comune di Grignasco, Assessorato alla Cultura, promette di offrire una prospettiva inedita su uno dei periodi più affascinanti della storia italiana.

Un’opportunità unica per esplorare un affresco storico avvincente, illuminato da un’analisi del mondo femminile quanto mai attuale per le sue tematiche e per il drammatico prezzo che molto spesso le donne sono costrette a pagare.

Per restare sempre aggiornato sui contenuti offerti da VercelliOggi.it aderisci ai nostri Canali Social:

Iscriviti alla nostra pagina Facebook

e al nostro Gruppo pubblico di Facebook

al nostro account di Instagram

al nostro canale di Whatsapp

al nostro canale Telegram

 

Redazione di Vercelli

Posted in Cultura e Spettacolo