ANPI VERCELLI – Commemorazione 25 aprile. La lettera del Presidente della Sezione cittadina - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

ANPI VERCELLI - Commemorazione 25 aprile. La lettera del Presidente della Sezione cittadina      

Nello scritto il Presidente Giacomo Ferrari ricorda l’importanza di questa data

Vercelli Città

25 APRILE 2023

Il 25 Aprile è una data fondamentale del calendario civile del nostro Paese; si ricordano la fine della guerra e la liberazione dell’Italia dal nazi-fascismo.

Questa data segna anche l’inizio di una ritrovata vita civile, fondata sui valori per cui i partigiani combatterono e furono fissati nella nostra Costituzione, elaborata e scritta da quelli stessi che hanno fatto la Resistenza, insorgendo contro una concezione dello Stato lontana dalla democrazia e dalla giustizia sociale.

Attualmente, molti dei valori enunciati nella Costituzione sembrano messi in pericolo e, in ogni caso, il portato della Resistenza viene progressivamente sminuito nel tentativo, se non di sdoganare, certamente di sminuire il valore negativo del fascismo.

L’Italia deve essere un Paese antifascista se vuole raccogliere l’eredità di coloro che hanno sacrificato la loro vita per liberarci e darci un vivere civile democratico.

È necessario, perciò, che il maggior numero possibile di persone partecipi alle celebrazioni di questo 25 aprile per significare in modo forte e compatto lo spirito democratico, antiautoritario e antifascista di una larga parte della popolazione.

È noto che in questi ultimi tempi molti hanno perso la fiducia nella politica, e le recenti quote di astensione lo dimostrano.

Tuttavia, è il momento che tutti, in uno spirito di democrazia pluralista, ci riappropriamo della politica per “rimetterla in piedi”, ci riappropriamo della politica come fecero a suo tempo i partigiani.

Rivolgo, quindi, un appello a tutte le forze politiche convintamente democratiche di partecipare alle celebrazioni di questa data fondamentale per la storia della nostra repubblica.

A Vercelli, la cerimonia istituzionale si svolgerà, a partire dalle ore 9.45, prima in piazza Cesare Battisti e poi in piazza Camana.

Noi dell’ANPI, insieme a tutte le associazioni che hanno già aderito e vorranno aderire alla nostra proposta, riprendendo una tradizione consolidata prima dell’avvento della pandemia, arriveremo in piazza Battisti in corteo, partendo dal parcheggione e proseguendo per via Dante Alighieri, piazza Zumaglini, via Mameli, corso Libertà, largo Dazzo e via Giovine Italia.

Ringrazio tutte le associazioni che hanno già aderito a questa nostra proposta di fare un corteo ed esorto tutti quanti, associazioni e singoli cittadini a partecipare raggiungendoci al concentramento nel parcheggione dalle 8.45 alle 9, per poi sfilare insieme nel centro cittadino.

Il Presidente del Comitato di sezione

Giacomo Ferrari

Redazione di Vercelli

Posted in Società e Costume