- VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

CHISOLA VS BORGOSESIA  4 a 1 – Le aquile battute in terra torinese. Amnesie difensive a inizio dei due tempi costano la sconfitta          

La seconda in classifica si impone ai danni dei granata

PiemonteOggi, Regione Piemonte, Valsesia e Valsessera

Chisola 4

Borgosesia 1

Marcatori: 5’ pt Rizq, 29’ pt Viano, 1’ st Rizq, 15’ st La Marca, 39’ st Lauciello su rigore.

Chisola (3-4-1-2): Bruno; Conrotto, Benedetto, Degrassi (22’ st Scarpetta); Rosano, Viano, Di Lernia (24’ st De Fazio), Nisci; La Marca (19’ st Ruscello); Rizq (29’ st Luxardo), Ponsat (19’ st De Riggi).

A disp.: Lancellotti, Satta, Antolini, Montiglio.

All.: Ascoli.

Borgosesia (4-3-1-2): Uva; Monteleone, Gilli, Derbali, Soldi (5’ st Rekkab); Tunesi (8’ st Colombo), Maselli, Bertoni (32’ st Del Barba); Di Francesco (14’ st Giacona); Manara (22’ st Henin), Lauciello.

A disp.: Autoriello, El Achkaoui, Iannacone, Disisto.

All.: Cretaz.

Arbitro: Boccuzzo di Reggio Calabria.

Guardalinee: Fantini e D’Orto di Busto Arsizio.

Note: cielo sereno. Terreno in erba sintetica. Spettatori: 200 circa. Ammoniti: . Angoli: 4-2. Recupero: 1’ pt-4’ st.

In casa della seconda in classifica, le aquile vengono battute.

La fase iniziale dei due tempi indirizza la gara.

In avvio dopo 5 minuti i torinesi trovano il vantaggio, raddoppiano alla mezzora e 50 secondi dopo il fischio della ripresa chiudono i giochi con il tris.

La Marca al quarto d’ora della ripresa cala il poker.

Si mette subito in salita la partita per il Borgosesia.

Il Chisola, infatti dopo 5 minuti è in vantaggio.

Un passaggio filtrante premia l’inserimento di Rizq che da solo davanti a Uva non sbaglia.

Sull’altro fronte, i granata ci provano con Soldi.

La sua sassata è potente ma centrale.

Al minuto 15, Viano si libera in area ma trova l’intervento di Uva che devia in angolo.

Alla mezzora, il raddoppio.

Viano stacca bene di testa e trasforma nel 2-0 il cross dalla sinistra.

Prima del riposo non inquadrano lo specchio della porta i tentativi di Nisci e Manara.

Si torna in campo e il Chisola chiude il match.

Sono passati 50 secondi quando Rizq deposita in rete il terzo gol torinese.

Al quarto d’ora, un’azione insistita sulla corsia destra fa giungere la palla a La Marca che manda nell’angolino basso per il quarto gol dei padroni di casa.

Al 39’ Henin entra in area dalla destra e viene atterrato in area; l’arbitro concede il calcio di rigore.

Sul dischetto si presenta Lauciello che spiazza Bruno.

La gara finisce qui.

 

 

Per restare sempre aggiornato sui contenuti offerti da VercelliOggi.it aderisci ai nostri Canali Social:

Iscriviti alla nostra pagina Facebook

e al nostro Gruppo pubblico di Facebook

al nostro account di Instagram

al nostro canale di Whatsapp

al nostro canale Telegram

Redazione di Vercelli

Posted in Lo Sport