LETTERA AL DIRETTORE – Di Falco, un piccolo campione, un grande esempio - VercelliOggi.it VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

LETTERA AL DIRETTORE - Di Falco, un piccolo campione, un grande esempio        

Il padre di Christian Di Falco racconta l'esperienza del figlio nello sport

Trinese, Vercelli Città

Riceviamo e pubblichiamo

Christian Di Falco nato a Vercelli il 01/01/2015.

Volevo riassumervi una storia, la storia di mio figlio Christian Di Falco gioca a calcio LG Trino.

Mio figlio  nel suo crescere non si interessa e non apprende nessuna passione sportiva, le sue passioni sono videogiochi e ballare per stemperare la sua energia, così viene iscritto in una scuola di danza la danza di Gio.

Notiamo che gli piace ma capiamo che lo fa come divertimento senza alcuna passione fino a quando all’età di 8 anni, settembre 2023, alla festa dello sport durante varie esibizioni viene da noi genitori e ci chiede di cambiare sport, è il calcio là dove ci sono tanti suoi compagni di classe.

Papà mamma voglio andare a calcio prometto che mi impegnerò, ma sappiate che io voglio fare il portiere perché mi piace tuffarmi.

Sbalorditi dalla richiesta fatta soprattutto perché sceglie il ruolo meno richiesto dai bambini e probabilmente il più difficile visto l’importanza lo portiamo a fare delle prove.

Compriamo tutto ciò che serve, scarpini divisa allenamento e i tanto desiderati guanti.

Da lì inizia un percorso straordinario incomincia ad allenarsi e il mister e dirigenti ci dicono che il bambino è portato per fare il portiere tant’è che inviano una serie di tornei dove grazie anche alla sua squadra che ha inserito molto bene migliora partita dopo partita.

Inizia il campionato e grazie anche alle sue parate battiamo anche squadre come Ivrea Biella e Pro Vercelli, fino ad arrivare al giorno 20 gennaio 2024 dove siamo invitati a giocare un torneo regionale svolto a Gaglianico 2024 con squadre come Diavoletti , Juventus Sisport Academy Milan Caselle.

Arrivati alle premiazioni, iniziano i premi individuali e il miglior portiere del torneo lo vince proprio lui.

In soli 4 mesi anche se di duro lavoro, ha ottenuto un premio al suo lavoro in così poco tempo.

Il calcio, come tutto gli sport, ci insegnano sempre che con i sacrifici si ottengono risultati ed oggi ci ha reso estremamente contenti.

Grazie alla Società LG Trino, grazie ai suoi compagni e grazie a lui stesso se ad oggi in così poco tempo ha ottenuto questi risultati.

La nostra filosofia è che non è il tempo che gratifica o fortifica un giocatore di qualunque sport ma il tempo che hai a disposizione, devi dare tutto te stesso se vuoi raggiungere risultati, nell’articolo inserimento dove Christian promette che questo dev’essere un motivo per lavorare ancora più intensamente, migliorando sempre più, ringrazia tutti dalla società LG Trino ai i suoi compagni, al mister Gabriele Primizio, al dirigente del settore giovani Antonio Angeloro, al preparatore dei portieri Checco Zandarin, grazie di cuore a tutti.

Redazione di Vercelli

Posted in La Posta