VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 25 novembre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




27/09/2018 - Vercelli Città - Politica

VERCELLI, LA GIUNTA SEMPRE PIÙ ISOLATA DAL CONSIGLIO COMUNALE - La maggioranza perde altri pezzi - Al Documento Unico di Programmazione per il 2019 - 2021 credono solo in 13 su 33 Consiglieri

Rinviata nomina delle Commissioni -




VERCELLI, LA GIUNTA SEMPRE PIÙ ISOLATA DAL CONSIGLIO COMUNALE - La maggioranza perde altri pezzi - Al Documento Unico di Programmazione per il 2019 - 2021 credono solo in 13 su 33 Consiglieri
I banchi dell'Opposizione in Consiglio Comunale oggi, 27 settembre, a Vercelli -

Minoranza semplicemente inguardabile oggi, 27 settembre 2018, in Consiglio Comunale a Vercelli.

In Aula è difficile fare peggio della maggioranza.

Ma ci riescono.

Per colpa degli assenti, ovviamente, non certo dei presenti che fanno la loro parte.

Ma andiamo con ordine.

***

Si parte dalla Conferenza dei Capigruppo, prima che si apra la seduta, di buon’ora, alle 9,30 del mattino.

C’è subito lo scoglio (ne abbiamo parlato in un articolo di ieri) della integrazione delle Commissioni Consiliari.

Non se ne fa niente.

Tutti convengono di rinviare l’argomento.

Soprattutto perché i Consiglieri del Gruppo Misto, Paolo Campominosi e Norberto Greppi, sono chiari: non facciamo più organicamente parte della maggioranza.

L’informazione è di quelle che sono in grado di cambiare, se non rovinare la giornata, a molti.

E’ solo la sagacia dei Capigruppo di CambiaVercelli, Adriano Brusco e del Pd, Costantino Zappino, a rispondere: allora mandateci a casa.

***

Sagacia difficilmente penetrabile con le categorie del profano.

***

Dunque perché si rinvia l’integrazione delle Commissioni Consiliari?

Perché è chiaro che in ogni singola Commissione si dovranno eleggere Commissari in proporzione al rapporto tra maggioranza e minoranza in Aula.

Solo che, se la maggioranza oggi è di 18 e se ne vanno altri due, si può ancora chiamare maggioranza?

***

Il rinvio, dunque, è d’uopo, ma non è l’unica cosa sulla quale riflettere.

Una sola considerazione l’analisi politica rende lecita: ancora una volta il segno di contraddizione, l’elemento di crisi nella e della maggioranza, è Atena Asm.

Poi, i renziani di Vercelli possono anche scegliere che sia meglio accontentare Paolo Peveraro e Massimiliano Bianco, Sergio Chiamparino, Aldo Reschigna, i veri controllori di Iren e quindi di Atena Asm, piuttosto che campare.

In Aula si registra che la maggioranza perde altri pezzi.

***

Quindi le Commissioni restano monche e quelle che si riuniranno il 3 ottobre (la Prima e la Quinta) per discutere della raccolta della plastica, di fatto saranno Commissioni a metà.

***

Poi si arriva in Aula e si discute il Dup, Documento Unico di Programmazione.

Il libro dei sogni delle Amministrazioni 2019 – 2021.

Ed è qui che la crisi della maggioranza diventa palpabile.

Ci sono in tutto 27 Consiglieri su 33.

A favore del Documento votano solo in 13 (Pd più CambiaVercelli, presenti al completo, con Bignardi e Truffa).

Il disastro è all’Opposizione, dove sono solo in 10 invece di 15.

Mai vista una cosa del genere.

Se questa è l’opposizione che si candida a guidare la città del prossimo anno, gli elettori avranno un bell’imbarazzo.

Il gruppo di SiAmoVercelli è dimezzato: tre su sei Consiglieri.

Stefano Pasquino è, come più che prevedibile, uccel di bosco, forse perché non aveva capito – l’unico – che sulla Commissioni non si sarebbe votato.

Chissà come ci sarà rimasto male.

Un giorno qualcuno chiese a Madre Teresa di Calcutta: perché sul suo volto ci sono tante rughe?

Sapiente ed ellittica la risposta di  Anjezë Gonxhe Bojaxhiu: perché le mie mani hanno asciugato tante lacrime.

Parafrasando se qualcuno domandasse all’esponente (ora) di VercelliAmica: perché quell’espressione intelligente sul tuo volto?

La possibile replica potrebbe essere: perché le mie mani hanno stretto tante mani.

Assente anche Maurizio Randazzo: forse dimentico che è soprattutto “giunti al fin della licenza” che si deve dire “io tocco”.

***

Quelli che ci sono, dell’Opposizione, tengono più che decorosamente la posizione, soprattutto sul Dup.

Da Alessandro Stecco a Michelangelo Catricalà, da Luca Simonetti a Massimo Materi.

Determinato l’intervento di Enrico De Maria per sollecitare tutti, in senso bipartisan, a fare uscire Vercelli dall’isolamento ferroviario e autostradale nel quale l’arroganza della politica regionale l’ha per ora relegata.

***

Il Dup è un Documento che, per la verità, non dovrebbe neppure essere portato in Consiglio per un voto, neppure per una presa d’atto.

Sarebbe più che sufficiente dire che la Giunta ha provveduto a redigerlo, tra le Comunicazioni del Sindaco, su cui non c’è votazione.

Ma sappiamo, invece e dal 2016, che all’Esecutivo piace farsi del male.

***

Ed oggi ci riesce in pieno.

Perché – al di là delle assenze dalla minoranza – ben due (altri) Consiglieri, Paolo Campominosi e Norberto Greppi votano contro.

Greppi ha altresì cura di dire che da oggi passa ufficialmente all’Opposizione.

Inoltre tutto l’Ufficio di Presidenza si astiene: Manuela Naso e Sara Vinci.

Oggi, nella difficoltà di un dibattito a tratti infervorato (ma mai scorretto, di questo si deve dare con piacere atto a tutti gli inquilini di Palazzo Civico) la giovane Presidente dell’Aula, Manuela Naso, si è destreggiata alla perfezione, tenendo tutti a bada con garbata fermezza.

Anche Massimo Bignardi, a nome del secondo gruppo misto, con Carlo Truffa, dice: votiamo a favore, ma è l’ultima apertura di credito verso questa Amministrazione.

Per il Dup finisce così: 13 voti a favore, 12 contrari, due astenuti.

Insomma, qualche problema ce l’hanno.

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it