VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 21 gennaio 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




17/10/2019 - Vercelli - Salute & Persona

VERCELLI, CONOSCIAMO MOLTO DELL'UOMO, MA ABBIAMO BISOGNO DI CONOSCERE MEGLIO L'ESSERE UMANO - Il Convegno Neuroscienze 2019 dedicato ad Amore e cervello - Appuntamento a sabato

Dalle 9 alle 13 alla Sede di Piazza Sant'Eusebio (ex Collegio San Giuseppe) vicino al Duomo -




VERCELLI, CONOSCIAMO MOLTO DELL'UOMO, MA ABBIAMO BISOGNO DI CONOSCERE MEGLIO L'ESSERE UMANO - Il Convegno Neuroscienze 2019 dedicato ad Amore e cervello - Appuntamento a sabato
Pier Giorgio Fossale -

Chi ha ragione?

Ha ragione un gigante della Sociologia come Francesco Alberoni (ma si laureò in Medicina, studiando poi Psichiatria), che nel suo “Innamoramento e Amore” insegna come quella scintilla che scocca altro non sia se non  lo stato nascente di un movimento collettivo composto esclusivamente da due persone

Come se la coppia si costituisse scommettendo sulla rivoluzione possibile (e qualche volta impossibile): una rivoluzione a tutto campo, non solo affettiva.

Oppure ha ragione un Neuroscienziato come Antonio Damasio, che ci parla delle emozioni come dell’ insieme dei cambiamenti che avvengono nell’organismo, in risposta ad uno stimolo esterno” ?

Ed i sentimenti?

I sentimenti sono né più, né meno, che la consapevolezza, da parte della corteccia cerebrale, di questi cambiamenti.

***

Sicchè non è vietato immaginare che, nella stagnola dei baci perugina, potremmo leggere più consapevoli pillole di sapienza sentimentale.

Qualche esempio: sotto la corteccia, c’è un’amigdala che palpita per te.

Oppure, nei casi difficili, non si parlerà più di cuori infranti, ma di stimoli esterni che non vanno a buon fine, pur procurando cambiamenti magmatici nell’incompreso e non corrisposto organismo.

Pier Giorgio Fossale, Presidente dell’Ordine dei Medici di Vercelli ed organizzatore infaticabile e sempre pronto ad esplorare nuove strade della conoscenza, quest’anno arriva all’edizione numero sedici dei convegni sulle Neuroscienze, che hanno reso Vercelli celebre nella comunità scientifica.

Il tema di quest’anno è avincente: “Amor, che nella mente mi ragiona – Natura e cultura dell’amore “.

Appuntamento sabato mattina, 19 ottobre, dalle 9 alle 13, in Piazza Sant’Eusebio (Piazza Duomo), presso l’ex San Giuseppe, ora sede dell’Università.

L’ingresso è libero, i Relatori di alto profilo, ma – come sempre, quando la divulgazione scientifica è accorta – i dialoghi saranno accessibili ad un pubblico vasto: non occorrerà essere Neuroscienziati per seguire gli interventi.

VercelliOggi.it seguirà il convegno.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it