VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 20 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




11/09/2020 - Vercelli Città - Enti Locali

TRIPPA PER I GATTI / 683 - Atena Asm siamo noi! - E se siamo noi, perchè stiamo una settimana con un bidet per strada? - Quelli che vengono da fuori cosa pensano? - E vogliamo lasciare l'acquedotto in mano a questi?

Chi è arrivato a Vercelli dalla direzione Biella – Valsesia in questa settimana lavorativa, cosa avrà percepito del modo di badare a noi stessi che sappiamo mettere in campo? Per esempio, Daniele Baglione, Sindaco di Gattinara, quando arriva a Vercelli per sedere nel Consiglio di Amministrazione di Atena Asm cosa fa, si gira dall’altra parte?






TRIPPA PER I GATTI / 683 - Atena Asm siamo noi! - E se siamo noi, perchè stiamo una settimana con un bidet per strada?  - Quelli che vengono da fuori cosa pensano? - E vogliamo lasciare l'acquedotto in mano a questi?
Il Presidente di Asm Vercellli, Angelo d'Addesio, nominato dal Socio Comune di Vercelli, visto da VercelliOggi.it

Questo bidet sta in Via Walter Manzone da una settimana.

Tutti quelli che vanno (e, fin qui, sono affari nostri) da Vercelli e tutti quelli che vi arrivano (e qui incominciamo a fare figure) hanno questo bel biglietto da visita.

Si dirà: ma guarda che incivili quelli che hanno messo un bidet vicino al cassonetto.

Vero.

Ma come chiamare quelli che lo lasciano lì una settimana?

Perché – ritorniamo spesso sull’argomento – la guerra tra incivili ed inadempienti la perdono solo le persone perbene.

La perde la città.

Il suo decoro, la stessa immagine, non tanto nell’accezione “leggera” del termine, ma in quella seria, profonda, simbolica, evocativa di un’organizzazione sociale capace di badare a se stessa.

Chi è arrivato a Vercelli dalla direzione Biella – Valsesia in questa settimana lavorativa, cosa avrà percepito del modo di badare a noi stessi che sappiamo mettere in campo?

Per esempio, Daniele Baglione, Sindaco di Gattinara, quando arriva a Vercelli per sedere nel Consiglio di Amministrazione di Atena Asm cosa fa, si gira dall’altra parte?

Quando arriva a Vercelli per andare alla cenetta del Bue Rosso con l’Amministratore Delegato di Asm, luomo (sono modi di dire) di Iren a Vercelli e parlare (magari) di come si vorrebbe lasciare ad Asm - Iren gli acquedotti e magari dare a loro anche quelli della Comuni Riuniti, una volta smembrata, cosa penserà?

Penserà che si vuole lasciare la nostra acqua agli stessi che lasciano i cessi per strada?

***

Come chiamare una Azienda addetta alla Nettezza Urbana che ti lascia così, in queste condizioni?

Come chiamare Amministratori che – tranquilli tranquilli – a più riprese ti dicono, anche in faccia, che scopo di Asm Vercelli spa sia quello di fare gli utili.

Certo che fare gli utili incamerando i ricavi ottenuti dal Comune – Cliente (quindi dalla Tari pagata dai cittadini) e poi non fare il servizio, quindi non sostenendo i costi, sono buoni tutti.

***

Poi, arrivano tutti, dal Solone al ragazzo di bottega a spiegarti: ma è inutile dare mazzate (sanzionare) Atena Asm, perché Asm siamo noi stessi Comune, in quanto Soci.

Sia pure al 40 per cento.

***

Sicchè, il primo a metterlo in quel posto ai cittadini che pagano la Tari e non hanno il servizio, sarebbe proprio il Comune – Socio?

Comune che, in quanto Cliente di Asm per la nettezza urbana è trattato in questo modo.

Ma, in quanto Socio, lucrerebbe dei dividendi maturati con i risparmi impropri, non applicando correttamente il contratto di nettezza urbana maturata con se stesso?

***

A parte che – se fosse sostenibile la buffa tesi dei corresponsabili dell’immondiziona per strada – un siffatto rapporto, contrattualmente incestuoso, dovrebbe essere immediatamente risolto: o socio, o cliente.

***

Ma, inoltre, il problema è che gli improvvisati e buffi “industriali”, che vaneggiano di utili e di dividendi, ormai sono serviti.

Perché Iren, proprio nell’ultima Assemblea convocata per approvare il bilancio di Asm Vercelli spa, il colpo di non distribuire gli utili 2019, i dividendi l’ha tentato

– leggi qui –

***

Per quest’anno non ci sono riusciti, ma ci riproveranno.

Quindi il Comune comproprietario di Atea Asm lascia con i cessi per strada i propri concittadini, di cui si barba la Tari.

Perché?

Perché spera negli utili.

Ma il Socio cannibale Iren ha tutta l’aria di non volere più distribuire i dividendi.

Allora perché si accetta tutto questo?

Davvero: ma perché si fanno umiliare – e con loro tutti i vercellesi – in questo modo?

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
TAGS:

Vercelli

Varallo Sesia

Borgosesia

Gattinara

Valsesia

Trino

Crescentino

Santhià

Provincia di Vercelli

Guido Gabotto


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it