VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 26 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




31/08/2012 - Regione Piemonte - Cronaca

TRIPPA PER I GATTI / 106 - Consiglio comunale - La programmata (da Andrea Corsaro) impotentia generandi si riduce ad una imbarazzante impotentia coeundi (politicamente parlando) - Sul caso inceneritore manca il numero legale

Quando si fa l’appello, i Consiglieri di opposizione, Pd in testa, si rendono conto che la maggioranza non c’è. Qualche portavoce del Sindaco sussurra che il motivo è da ricercarsi nelle ferie ancora in corso, nel fatto che qualcuno fosse all’Estero e panzane del genere.






TRIPPA PER I GATTI / 106 - Consiglio comunale - La programmata (da Andrea Corsaro) impotentia generandi si riduce ad una imbarazzante impotentia coeundi (politicamente parlando) - Sul caso inceneritore manca il numero legale
Nando Lombardi presente al Consiglio disciolto - Al suo fianco un assorto Alessandro Giancola

Doveva essere, quello di oggi pomeriggio, un Consiglio comunale già votato, in qualche modo, all’impotenza.

Impotenza politica, beninteso.

Ma solo impotentia generandi. Cioè, non si sarebbe votato su nulla.

La singolare procedura era stata del resto voluta del Sindaco Andrea Corsaro che, sull’inceneritore, ci teneva solo a dare comunicazioni all’Assemblea cittadina senza che questa potesse produrre poi una votazione avente efficacia deliberativa.

Diritto di parola per i Consiglieri, sì; diritto di voto, no.

E se si volesse perciò indugiare su metafore ancora legate all’orizzonte produttivo e riproduttivo della politica, magari qualche bello spirito potrebbe associare il destino del Consigliere che può parlare, ma non votare a quello del biblico personaggio Onan, che però – proprio per il vizietto cui finiva per cedere – dispiaceva al Signore.

Ma invece no.

Il profilo è stato ancora più basso ed ancora più moscio il vigore della prestazione.

Il Primo Cittadino ha dovuto fare i conti non solo con la programmata impotentia generandi in cui aveva sperato di contenere la riunione: ha dovuto sperimentare la durezza (si fa per dire) della più impietosa forma di impotentia coeundi (sempre politica, beninteso).

Non se ne è fatto nulla.

E’mancato il numero legale. Il fatto è in sè incredibile, ma vero.

Ma andiamo con ordine.

Quando si fa l’appello, i Consiglieri di opposizione, Pd in testa, si rendono conto che la maggioranza non c’è.

Qualche portavoce fai da te del Sindaco sussurra che il motivo è da ricercarsi nelle ferie ancora in corso, nel fatto che qualcuno fosse all’Estero e panzane del genere.

Invece, fin da questa mattina – e del resto “Trippa per i gatti” lo aveva per quanto possibile annunciato (guarda anche: http://www.vercellioggi.it/dett_news.asp?titolo=TRIPPA_PER_I_GATTI_/_105_-_&id=38366)

si sapeva che molte delle assenze odierne sarebbero state diplomatiche.

Che qualche Consigliere ormai rassegnato al solipsismo in cui pare caduto il Sindaco sul tema inceneritore e – soprattutto – fusione delle due Atena, abbia finito per rinunciare a cercare di parlargli, di esporre una qualche base di ragionamento alternativo alla conservazione del termovalorizzatore. Finendo per ricorre all’unica forma di comunicazione politica possibile in queste circostanze: la sedia vuota.

E’chiaro che a quel punto i Consiglieri di minoranza hanno tratto le conclusioni, lasciando la maggioranza (presunta) a dimenarsi con le proprie irrisolte contraddizioni.

Così se ne sono andati

Sono restati presenti solo i 16 Consiglieri che erano riusciti a racimolare Pdl, Udc e Lega Nord. Ma 16 sono pochi, non assicurano il numero legale.

Così Camillo Bordonaro, Presidente del Consiglio comunale, deve dichiarare sciolta le seduta.

Restano a parlarsi tra loro il Sindaco con i suoi 16 Consiglieri, che ascoltano anche la versione del grand commis e  Presidente di Atena, Nando Lombardi, assistito dal fido Alessandro Giancola, Direttore Generale.

Nel pomeriggio conferenza stampa del Pd (se ne dà conto in altra parte del giornale, così come la cronaca completa e la fotogallery) che ha annunciato di chiedere a breve una riunione (vera) del Consiglio, dove si potrà deliberare. E qui sivedrà se esiste ancora o no una maggioranza e chi si assumerà la responsabilità di scegliere e che cosa.


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it