VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 27 gennaio 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




28/10/2013 - Saluggia e Livorno - Politica

SALUGGIA - SCORIE NUCLEARI -Bobba (pd): “La deliberazione sul WMF di Saluggia è stata adottata violando il regolamento del consiglio comunale”

Il governo verifichi la legittimità del provvedimento




SALUGGIA - SCORIE NUCLEARI -Bobba (pd):  “La deliberazione sul WMF di Saluggia è stata adottata violando  il regolamento del consiglio comunale”
l’On. Luigi BOBBA

 “Il Ministero dello Sviluppo economico con decreto del 30 luglio 2013  ha rilasciato alla Sogin l’autorizzazione a costruire a Saluggia (Vercelli) una Waste Management Facility (WMF), un deposito temporaneo destinato a condizionare e trattare i rifiuti solidi radioattivi dell’impianto Eurex.



Tale decreto prevede che, ai fini urbanistici, il Consiglio comunale si pronunci nella prima seduta successiva al rilascio dell’autorizzazione stessa.


Dal momento che il Consiglio comunale di Saluggia ha violato tutte le norme regolamentari relative alle proposte di deliberazione, per cui la discussione su un tema tanto importante e complesso non si è svolta in modo legittimo, ho chiesto al Governo di verificare quanto avvenuto il 18 ottobre in Consiglio comunale, evitando che la delibera adottata in violazione delle normativa possa produrre effetti presso il Ministero per le attività produttive”: questa la richiesta avanzata dall’On. Luigi BOBBA (PD) con un’Interrogazione rivolta al Ministro dell’Interno e al Ministro dello Sviluppo economico.


Spiega l’On. Luigi BOBBA: “Il 18 ottobre il consigliere di minoranza Renato Bianco ha sollevato alcune questioni pregiudiziali che impedivano la discussione sul WMF, dal momento che le minoranze non avevano avuto accesso alla documentazione, né avevano potuto avere a disposizione il testo della proposta di deliberazione nei tempi previsti dal regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale. Regolamento che prevede che le proposte di deliberazione devono essere depositate 72 ore prima della seduta del Consiglio comunale, questo per consentire ai consiglieri di conoscerle e valutarle. Nonostante l’importante contenuto della deliberazione, le questioni pregiudiziali sono state rigettate e il Sindaco ha fatto porre in votazione la proposta di deliberazione”.




 
NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it