VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
domenica 24 gennaio 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




16/12/2018 - Vercelli - Politica

PRIMARIE PD, LA PROVINCIA DI VERCELLI NON VUOLE MAURO MARINO - Il favorito arriva ultimo - Primo il biellese di "sinistra" Paolo Furia, poi la rivelazione Monica Canalis

Mauro Marino, 115 voti, Monica Canalis, 143 voti, Paolo Furia, 176 voti - In città: Marino 51, Furia 34, Canalis 25 -




PRIMARIE PD, LA PROVINCIA DI VERCELLI NON VUOLE MAURO MARINO - Il favorito arriva ultimo - Primo il biellese di "sinistra" Paolo Furia, poi la rivelazione Monica Canalis
Il seggio di Trino -

Amen, tutto torna in ballo.

Perché qui a Vercelli è successo l’imponderabile ed il candidato favorito alla Segreteria Regionale del Pd, Mauro M.Marino, ha perso alla grande.

Su 436 votanti (una bella affluenza, quindi la battaglia è stata partecipata) il Parlamentare ha totalizzato 115 voti, piazzandosi in zona podio, terzo.

Peccato che i concorrenti fossero solo tre: quindi, ultimo.

Il Sindaco Maura Forte è in Africa, in Costa d’Avorio in missione, ma fonti vicine al Primo Cittadino affermano che fosse il suo candidato.

In ogni caso, quello del “delfino” (e Vice Sindaco) Carlo Nulli Rosso.

Il tandem Forte / Nulli Rosso dunque esce tutt’altro che rassicurato dal confronto.

E' tutt'altro da escludersi che la mai sopita voglia di Primarie anche per la candidatura di coalizione a Sindaco di Vercelli, riprenda quota, dopo questo risultato.

La sorpresa è la Cattodem Monica Canalis (sostenuta in modo criptico da Luigi Bobba) una giovane di Cumiana condisiderata da tanti molto valida, ma – forse per la giovane età, 37 anni, reputata in grado di aggregare poco.

E, invece, qui a Vercelli ha aggregato assai: 143 voti in tutta la provincia.

Primo si piazza l’esponente della Sinistra “Ordlandiana”, il biellese Paolo Furia, con 176 voti.

***

In città il voto è più orientato su Marino, che su 111 votanti prende 51 consensi, mentre rispettivamente 25 e 34 sono quelle di Canalis e Furia.

Si vede che qui la corrente Nulli Rosso – Forte ha qualcosa in più, ma complessivamente è una debacle, soprattutto se si considerano vere e proprie roccaforti avverse.

Ad esempio Santhià: un solo voto a Marino, 80 voti a Canalis, 2 a Furia.

Alice Castello: 20 consensi a Canalis, 9 a Marino, 2 a Furia.

A Trino, invece, fa il pieno Furia, ovviamente collegato ad Alessandro Portinaro: 49 voti. Mentre 20 vanno a Marino e solo 9 a Canalis.

***

E’ stata una bella battaglia, i cui esiti a gioco medio lungo sono tutti da valutare.

Intanto bisognerà capire, tra poche ore, chi sarà effettivamente eletto Segretario Regionale.

Poi, quali scelte il Segretario compirà, per sostenere questo o quell’altro candidato alla Segreteria Nazionale.

Chi vivrà, vedrà.

Per ora, la provincia di Vercelli questo dice.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it