VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 26 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




19/08/2012 - Torino - Cultura e Spettacoli

PINEROLO - 15ma edizione del progetto Maionese dal 1 Settembre al 31 dicembre: Mostra Profile a cura di Elena Privitera e Marco Filippa

Nell’ambito della Rassegna dell’Artigianato di Pinerolo - Evento Musei Insieme: Inaugurazione: 1 Settembre, Ore 18,30 - collettiva in stradale Baudenasca n.118 – 10064 Pinerolo (To)






PINEROLO - 15ma edizione del progetto Maionese dal 1 Settembre al 31 dicembre: Mostra Profile a cura di Elena Privitera e Marco Filippa

Il progetto “Maionese” per le sue peculiarità, dal 1997 (oggi alla sua 15ma
edizione), intende stimolare e promuovere la creatività promuovendo figure
emergenti e note nel panorama artistico contemporaneo. Uno sguardo attento
all’attualità e alle sue contraddizioni, ai lati oscuri e ignoti che vede,
anche nella comunicazione virtuale, la sua catarsi e al contempo il suo più
profondo malessere.



Nel 2011, con il progetto Alfabetomorso, scegliemmo di indagare le nuove realtà
comunicative, gli spazi relazionali virtuali (in primis i social network) ed
oggi, per il progetto del 2012 con Profile, l’indagine prosegue incarnando come
centrale il tema della rappresentazione del se, le nuove identità liquide (come
direbbe il sociologo Zygmunt Bauman), di questa contemporaneità sfuggente in
perenne crisi e trasformazione. 



L’identità è l’incipit di quest’anno, nelle sue molteplici possibilità
narrative, nelle sue infinite declinazioni. Il titolo del progetto è
volutamente espresso in inglese per la sua molteplicità di accezioni e per la
sua indubbia ambiguità di lettura (pro-file). E oggi l’identità è sempre più al
centro della condizione post-moderna o, per dirla sempre con Bauman, di quella
modernità liquida in cui ci muoviamo come nomadi glocali in perenne stato
precario. L’identità è sicuramente al centro dei linguaggi virtuali dei social
network e della rete in genere: nickname, password ci identificano nel
compilare form, per partecipare a newsletter o social network. Il problema
dell’identità, in un mondo sempre meno determinato nei confini geografici e
geopolitici, rivela in se la necessità di riconoscersi in una comunità che è
sempre meno identitaria e si sgretola in miriadi di appartenenze fragili.



L’attenzione che poniamo è tutta dentro al concetto di autorappresentazione che
insinua nuovi significati nel fluttuare della rete assumendo il termine profile
(profilo), sostantivo che ci rimanda ad album fotografici, note, diari, pagine
di annotazioni e messaggi cifrati, in sintesi il “profilo” di cui parliamo è
una chiara “biografia descrivente le caratteristiche più salienti del
soggetto”, così recita il dizionario, pertanto è un ritratto self portrait,
aggiungiamo noi, anche quando è un autoritratto.





Per l’anno 2012 abbiamo individuato, tra i vari artisti di inizio ‘900, gli
autoritratti del giovane Ettore May, (Londra 1903-Torino 1923), sfortunato
giovane artista dal vissuto particolarmente drammatico, di cui la Pinacoteca
Civica di Pinerolo conserva una eccellente collezione. Saranno proprio i suoi
“profili” giovanili a divenire l’incipit per il progetto del 2012, evidenziando
particolarmente le contraddizioni nei suoi atteggiamenti provocatori, di vero e
proprio dandy. La carrellata dei suoi autoritratti caratterizzati da figure,
dai “visi” veloci, incisivi e sfacciati, contraddistinti da pennellate rapide e
nervose su tavolette, tele o carta di recupero; disegni o dipinti, ritratti con
sguardi taglienti e prorompenti, fuori dalla centralità dello spazio, con uno
spirito che incarna profondamente il suo tempo.



Il ritratto (pittorico, fotografico o in altre forme), per definizione mira a
rappresentare e quindi ad assumere un valore estetico, assolvendo a quella
volontà di apparenza che necessariamente si discosta dalla realtà. L’autoritratto
estremizza in qualche modo tutto questo e, come nel caso di Ettore May, oggi
guardiamo ai suoi lavori con occhi lontani ma, col filtro dell’uomo-artista,
cogliamo comunque il suo fondo oscuro, quel dna intessuto nei segni grafici che
ci parla di lui, della sua personalità.



L’identità nascosta percepita attraverso l’arte, l’atto creativo libera e
interpreta il vero profilo, l’assassino del se o forse l’angelo protettore?



ARTISTI INVITATI:



Akab Raxas, Francesco Arena, Andrea Alborno, Alessandra Baldoni, Angelo
Barile, Osnat Belkind Sheps, Gabriela Bodin,Giuseppe Bombaci,Barbara Bonfilio,
Paolo Bovo, Cati Briganti, Orietta Brombin, Veronica Bronzetti, Caterina Bruno,
Marina Buratti, Chen Li, Augusto Cantamessa, Antonella Casazza, Agnese
Casolani, Francesca Casolani, Marco Casolino, Elisa Cella, Charles Jean Paul,
Alessia Clema, Carmen Colibazzi ,  Vincenzo Corcelli, Carla Crosio,
Fannidada, Ridha Dhib, Andrei Dorokhin, Daniele Duo’, Hubert Duprilot,
Katerina Dramitinou, Antonio Lorenzo Falbo, Elisa Filomena, Moira Franco,
Luciano Gaglio, Federico Galetto, Ian Gamache,  Flavio Romualdo Garofano, Vered
Gersztenkorn, Rosanna Giani, Ugo Giletta, Gian Carlo Giordano, Sara
Grazio,
Tere
Grindatto,
Marco Lavagetto, Mario Ernesto Laratore, Miguel Leal, Erika Lecchi,
Margherita Levo Rosenberg, Marco Lampis, Alex Lo Vetro, Maria Korporal, Anna
Frida Madia, Nadia Magnabosco, Oxana Mahnac, MOHO, Francesco Muro, François
Nasica, Martha Nieuwenhuijs, Andrea Nisbet, Samuele Papiro, Mario Pasqualotto,
Marina Pepino, Tobia Ravà, Marco Rea, Michela Ezechiela Riba ,
Claudio Rotta Loria, Cristina Saimandi, Francesco Sambo, Roberta Sanfilippo,
Valter Luca Signorile, Rèdha Sbaihi,Giusy Sculli, Ivano Sossella, Ioanna
Spanaki, Luigi Stoisa, Lino Strangis, Sukyun Yang & Insook Ju,Celeste
Taliani, Tea Taramino,Rosa Ubeda,Loredana Vairo, Joel Angelini, Patrizia
Chiarbonello, Marco Da Rold, Sabina 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it