VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 23 gennaio 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




25/08/2014 - Saluggia e Livorno - Cultura e Spettacoli

LIVORNO FERRARIS - Ai nastri di partenza la mostra “Emozioni – il gesto espressivo”

Interessante iniziativa del Comitato Pro Restauri, oltre alla mostra previsti per settembre quattro concerti.




LIVORNO FERRARIS -  Ai nastri di partenza la mostra “Emozioni – il gesto espressivo”
La Chiesa Parrocchiale di San Lorenzo Martire, che custodisce lìimportante organo Serassi Collino

(r.m.) - E’ ormai diventata una tradizione la mostra che il Comitato Pro Restauri Chiesa Parrocchiale San Lorenzo Onlus organizza nell’occasione della Festa Patronale di Livorno Ferraris con, da quest’anno, il gradito patrocinio del Comune. La mostra si terrà nei suggestivi spazi della Chiesa della “Misericordia” in Piazza Galileo Ferraris, che è ormai diventata uno spazio espositivo d’eccezione e uno dei simboli delle attività di recupero storico - culturale operate dal Comitato. Dopo le mostre dedicate ai tesori della Chiese di Livorno Ferraris, all’arte contemporanea con “Postmodernismi” e, nel periodo natalizio, ai presepi di Alfredo Samperi che hanno riscosso tutte un ampio successo, quest’anno ritorna l’arte contemporanea con “Emozioni – Il gesto espressivo”.

Come ormai d’abitudine l’allestimento è curato dall’amico esperto d’arte e costumista del Teatro Regio di Torino, Angelo Galasso, mentre la scelta degli artisti è caduta su una rosa di nomi fra i più rappresentativi della nostra zona, alcuni già conosciuti nella mostra “Postmodernismi”, mentre altri per la prima volta presenti a Livorno Ferraris: Gigi Barberis, Federico Bollo, Olivio Giolito, Horiki Katsutomi, Gabriele Pino e Alfredo Samperi.

Il titolo “Emozioni – Il gesto espressivo” è stato scelto come reazione all’abitudine generalizzata di porsi di fronte all’opera d’arte con l’unico aggettivo “interessante”, molto politicamente corretto ma, proprio per questo inefficace e, spesso, ipocritamente accomodante. Crediamo che l’emozione sia una delle caratteristiche fondamentali dell’arte: l’emozione genera il pensiero nell’artista che si manifesta nel suo gesto creativo, mentre il fruitore entra in sintonia con l’opera d’arte nel momento che questa gli trasmette delle emozioni. Il programma è ambizioso, ma siamo convinti che gli artisti coinvolti siano ampiamente all’altezza delle nostre aspettative.

La scelta delle musiche che accompagneranno nel percorso della mostra è stata curata da Gianni Sarasso e segue, con estrema libertà, lo stesso intento.

L'invito è davvero rivolto a tutti, con la speranza che la mostra provochi davvero “emozioni”.

Questa mostra non è l’unica proposta di fine estate proposta dal Comitato, dal 13 al 21 settembre infatti si svolgerà il primo Festival “Il Suono”, una rassegna che presenterà nella cornice dell’Auditorium Comunale della SS. Trinità una serie di quattro concerti di alto livello: tre serate all’insegna della musica da camera nella forma del duo pianoforte e flauto, recital di pianoforte e duo violino e pianoforte, a cui si aggiungerà una serata conclusiva di eccezione con il trio jazz “Youlook” formato da una compagine di musicisti di fama internazionale.

Nel frattempo il restauro dell’organo Serassi-Collino sta procedendo grazie al preciso e raffinato lavoro del nostro organaro il maestro Paolo Donà, il Comitato coglie l’occasione per ricordare la campagna di raccolta fondi “Adotta una Canna”: è fondamentale per il completamento del restauro che tutta la popolazione partecipi, in rapporto alle singole possibilità, per poter donare a tutta la comunità la voce rinata di questo prezioso strumento. Va precisato che tutte le attività culturali del Comitato non gravano economicamente sui fondi raccolti per il restauro.

***

Se ti piace VercelliOggi.it seguici anche su Facebook.

Clicca “mi piacesulla nostra fan page: https://www.facebook.com/vercellioggifanpage?ref=hl

e offrici la Tua amicizia sulla pagina dei nostri Redattori: https://www.facebook.com/vercellioggi . Dialogheremo meglio e più tempestivamente; potremo ricevere le Tue osservazioni su ciò che scriviamo e pubblichiamo: è una cosa che ci aiuta molto a migliorare ancora la qualità del nostro servizio.

Per tenerci sempre in contatto, possiamo scambiarci opinioni nel nostro Gruppo Aperto, che è la grande “piazza” di Vercelli e provincia dove tutti possono incontrarsi per parlare dei momenti importanti della vita di ciascuno: lavoro, famiglia, sport, cultura, religione, tempo libero, politica.

Ecco dove siamo: https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/

Ti aspettiamo e ricorda:

mi piace” su            https://www.facebook.com/vercellioggifanpage?ref=hl

Amicizia su               https://www.facebook.com/vercellioggi

Gruppo aperto su     https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/ .


NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it