VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 26 gennaio 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




25/03/2014 - Saluggia e Livorno - Enti Locali

LIVORNO FERRARIS - Il Bilancio 2014, le prime considerazioni di Corgnati

I tagli operati sul Comune stanno impegnando la Giunta Corgnati a trovare circa settecentomila euro. Il commento del Sindaco.




LIVORNO FERRARIS - Il Bilancio 2014, le prime considerazioni di Corgnati
Il Sindaco di Livorno Ferraris Stefano Corgnati

(r.m.) -  La scadenza del termine per l'approvazione del Bilancio di Previsione dei Comuni  prevista dalla legge per il 31 dicembre è stata prorogata dapprima al 28 febbraio e poi, successivamente con altro decreto, al 30 aprile. Gli addetti ai lavori, stante l'estrema confusione che regna ancora circa i trasferimenti dallo Stato ai Comuni e su tutta la materia oggetto dei tributi comunali prevedono un ulteriore spostamento.  Il Sindaco del Comune di Livorno Ferraris Stefano Corgnati sta comunque lavorando alla stesura del documento per l'anno in corso ed ha voluto esprimere le sue prime considerazioni in merito. "E’ in pieno corso l’attività di definizione dei contenuti del bilancio di previsione 2014 - ci dice il primo cittadino livornese - è stato istituito uno specifico gruppo di lavoro interno al fine di lavorare in modo condiviso intorno ad uno stesso tavolo di lavoro, composto da servizio economico-finanziario, servizio tributi e ufficio tecnico. Abbiamo subito delineato lo scenario di massima entro cui dovremo operare. La questione chiave di questo esercizio 2014 è la quadratura del bilancio in assenza dei fondi legati ai rimborsi dell’ IMU che lo scorso anno hanno riguardato prima casa e la prima rata dei terreni agricoli, questa significativa voce di entrata corrispondeva a circa a 640 mila euro. Con la nuova normativa varata dello Stato in termini di tassazione, lo Stato non coprirà più questa essenziale voce di entrate ai Comuni e questa già grande riduzione d’entrata è poi aggravata da una altra voce legata al Fondo di Solidarietà, che dalle proiezioni effettuate in base alla nuova fiscalità determina una minor entrata di circa 45 mila euro, che si aggiunge all’importo precedente. In totale, quindi, l’impatto della nuova normativa produce un disavanzo secco per trasferimenti dallo Stato di circa 700 mila euro.  Secondo la logica della nuova normativa in vigore, di fatto questa quota deve essere prima di tutto compensata dal ripristino di entrambe le rate di IMU sui terreni agricoli e  dall’introduzione della nuova tassa comunale sui cosiddetti servizi indivisibili, la TASI. Su questa nuova tassa si sono iniziate le analisi di scenario con diverse prospettive contributive, al fine di esaminare tutte le possibili soluzioni ed evidenziarne gli effetti. Un altro passo importante di questo bilancio sarà quello di annullare nella voce residui attivi tutti quei crediti, mantenuti nel tempo per i vari esercizi finanziari, che con approccio cautelativo è bene considerare non certamente incassabili. Ciò consente di stabilizzare il valore dell’avanzo di amministrazione ad un valore reale effettivamente disponibile.  A tal fine, è stato condotto un lavoro minuzioso e puntuale al fine di esaminare tutte le voci di residuo. Infine, sono previste a bilancio le somme per i lavori sulle opere in programma 2014: chiusura del cantiere di Casa Costanzo per le sedi delle associazioni, inizio del cantiere per l’accorpamento dei plessi scolastici e ripresa del cantiere sul Museo Archeologico".



 


***


Se ti piace VercelliOggi.it seguici anche su Facebook.


Clicca “mi piace” sulla nostra fan page: https://www.facebook.com/vercellioggifanpage?ref=hl


e offrici la Tua amicizia sulla pagina dei nostri Redattori:


https://www.facebook.com/vercellioggi dialogheremo meglio e più tempestivamente; potremo ricevere le Tue osservazioni su ciò che scriviamo e pubblichiamo: è una cosa che ci aiuta molto a migliorare ancora la qualità del nostro servizio.


Per tenerci sempre in contatto, possiamo scambiarci opinioni nel nostro Gruppo Aperto, che è la grande “piazza” di Vercelli e provincia dove tutti possono incontrarsi per parlare dei momenti importanti della vita di ciascuno: lavoro, famiglia, sport, cultura, tempo libero, politica.


Ecco dove siamo: https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/


Ti aspettiamo e ricorda:


“mi piace” su https://www.facebook.com/vercellioggifanpage?ref=hl


Amicizia su https://www.facebook.com/vercellioggi


Piazza con https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/ .


***


 


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it