VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 27 gennaio 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




23/01/2014 - Saluggia e Livorno - Sport

LIVORNO FERRARIS - Calcio Seconda Categoria: l’ ASD Livorno getta la maschera, vuole vincere il campionato

La società granata con quattro nuovi acquisti si ripresenta alla ripresa del campionato con la voglia di vincere, le parole del Dg Piero Pola




LIVORNO FERRARIS - Calcio Seconda Categoria: l’ ASD Livorno getta la maschera, vuole vincere il campionato
Piero Pola, insieme al Presidente Mario Traversini e al vice Gianni Mocca

(r.m.) - Domenica 26 ricomincia il campionato di Seconda Categoria dopo la pausa natalizia e invernale. L'ASD Livorno Ferraris guidato da Pino La Loggia è secondo ad un punto dalle battistrada Montegiove e Scuole Cristiane.



La pausa è stata l'occasione per la società granata per andare a pescare sul mercato pezzi pregiati per rafforzare la squadra, il DG Piero Pola non ha perso tempo e, forte dell'esperienza di tanti anni e dei suoi innumerevoli contatti nel mondo dilettantistico ha portato a Livorno quattro pezzi pregiati che dovrebbero consentire alla squadra il definitivo salto di qualità.


Sono infatti arrivati Edoardo Crotta, classe 1983, portiere che militava nel Banchette in Promozione, da Alice è arrivato Nicolò Genestrone, classe 1994, centrale difensivo di sicuro avvenire, dal Cavaglià arriva Gianluca Abbattista del 1993, una punta dal goal facile mentre era già arrivato a novembre il forte Rachid Lensar, classe 1989 che ha giocato nella Santhiatese (campionato Csi) e che può giocare indistintamente in tutti i ruoli da centrocampo in su.


A fronte di questi quattro arrivi due ragazzi, per motivi di lavoro, hanno lasciato la rosa livornese, Ivan Furlan e Denis Tamiatti. Incontriamo il Direttore generale Piero Pola che non si nasconde: "Vogliamo vincere il campionato - esordisce il dirigente granata - abbiamo rinforzato la rosa e siamo a un punto dalle battistrada, ci sono le condizioni giuste per salire in Prima Categoria. Abbiamo appena terminato un amichevole con la Crescentinese, che milita due categorie sopra la nostra, abbiamo pareggiato due a due ma avremmo strameritato di vincere. Non possiamo più nasconderci, anche se per vincere il campionato oltre alla rosa competitiva serve anche un pizzico di fortuna, sotto tutti i punti di vista, infatti pur essendo una squadra che attacca sempre fino ad ora non abbiamo avuto nemmeno un rigore a favore. Siamo la squadra più giovane del girone e il futuro gioca per noi, ma proprio perchè giovani a volte siamo fin troppo generosi nello spingerci in avanti, magari qualche volta dovremo saper gestire meglio le partite. Domenica a Busigneto ci aspetta subito una trasferta molto difficile, ma se vuoi vincere il campionato devi andare a far punti"


La sfida è lanciata, la società del presidente Mario Traversini vuole proseguire il percorso di crescita, che dalla prima squadra si spinge fino alle squadre giovanili, che stanno lentamente crescente per qualità e quantità.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it