VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 23 gennaio 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




25/10/2011 - Saluggia e Livorno - Enti Locali

LIVORNO FERRARIS – Intervista con l’assessore: Francesco Rimedio

E’ il più giovane della Giunta Michelone, con deleghe allo Sport al Tempo Libero e alle Politiche Giovanili




LIVORNO FERRARIS – Intervista con l’assessore: Francesco Rimedio
Francesco Rimedio

(r.m.) Concludiamo la serie di interviste con gli assessori della Giunta di Marco Michelone con il più giovane, ma che si è rivelato in termini di preferenze la vera sorpresa delle ultime elezioni comunali. Parliamo di Francesco Rimedio, Assessore con deleghe allo Sport, al tempo Libero e alle Politiche giovanili è anch’esso,come tutti gli assessori, alla prima esperienza amministrativa: - Francesco, parlaci di te, presentati ai livornesi e ai nostri lettori – “Sono nato a Volklingen in Germania il 21 febbraio 1980,con tutta la mia famiglia ci siamo trasferiti a Livorno Ferraris nel 1982 quando avevo soli 2 anni. La mia famiglia dopo il ritorno in Italia non si è più mossa dal paese, ho un fratello e una sorella maggiori ed io vivo con i miei genitori. Da oltre sei anni sono un dipendente della Sorin Biomedica Cardio a Saluggia, azienda dove svolgo il ruolo di tecnico presso il laboratorio calibrazioni. Nel tempo libero sono impegnato da oltre otto anni in palestra con il ruolo di istruttore minibasket ed allenatore della Federazione Pallacanestro Italiana. Ho iniziato a praticare a Livorno per poi essere chiamato a Vercelli per ricoprire l’incarico di assistente allenatore nella squadra di B regionale femminile della città. Tre anni fa sono tornato ad allenare in paese, ed attualmente sono l’allenatore dell’under 15 femminile. Durante la parentesi cestistica  vercellese sono rimasto comunque presente in paese facendo parte del direttivo della Consulta Giovani del comune nel primo mandato del sindaco Renzo Masoero”. – Come ti è sembrata fino ad oggi questa nuova esperienza? –  Dopo la gioia iniziale per la vittoria del mio gruppo, ho cercato subito di riversare il mio entusiasmo nelle attività da svolgere, cercando il dialogo con le associazioni sportive, affrontando i problemi di ognuna di esse ed ascoltando tutti i cittadini che mi fermavano con nuove idee e consigli per  le attività da proporre alla nostra comunità. Fortunatamente tutte le nostre associazioni sportive hanno strutture già solide con persone che sono nell’ambiente da molti anni e conoscono tutte le problematiche del proprio mondo”. – Quali sono le prime cose che hai portato avanti nel tuo compito di Assessore? – “Mentre proseguivano i contatti con le associazioni,  ho iniziato a verificare le strutture per praticare le attività sportive ubicate sul nostro territorio,per fortuna sono molte e ci consentono di coprire le richieste della cittadinanza. Alcune di essere però hanno bisogno di  manutenzione da eseguire per fare in modo che i vari gruppi possano  iniziare l’annata sportiva al meglio. In questi primi mesi di lavoro siamo riusciti ad eseguire già i primi interventi e stiamo lavorando per effettuarne altri al più presto. Molto importante è stata la nuova convenzione per la gestione degli impianti del campo sportivo con la nuova società A.S.D. Livorno Ferraris 1926, nata dopo il ritorno a Trino della società Le Grange. Inoltre abbiamo lavorato per  il ritorno in paese sul nostro campo della società Vale Livorno, militante nel campionato CSI, dopo qualche anno lontano da Livorno. In palestra ho provveduto alla suddivisione delle ore di frequenza cercando di dialogare con le società di pallacanestro e pallavolo presenti, per non creare problemi a nessun gruppo giovanile” – Quali sono i programmi per il futuro? – “Oltre a continuare il sostegno alle associazioni sportive, per quanto riguarda le manifestazioni ci sarà sicuramente il ritorno della Festa dello Sport, con qualche nuova idea da proporre alle associazioni presenti. Mi impegnerò ad aumentare gli eventi distribuiti nell’anno,  un modo per trovarsi più spesso tutti insieme, cercando di fare conoscere l’attività che si pratica in paese e cercando di coinvolgere sempre di più i giovani livornesi. Sono davvero molto felice di fare parte di un gruppo fantastico, che si confronta e dialoga continuamente per cercare le soluzioni migliori per il bene di tutta la nostra cittadinanza”.



 


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it