VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 23 gennaio 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




03/10/2011 - Saluggia e Livorno - Enti Locali

LIVORNO FERRARIS – Intervista all’Assessore: Piergiorgio Biddeci

Livornese di adozione, si occupa del delicato assessorato al alvoro e alle attività produttive.




LIVORNO FERRARIS – Intervista all’Assessore: Piergiorgio Biddeci
Piergiorgio Biddeci

(r.m.) Sono ormai trascorsi alcuni mesi da quando si è insediata la nuova Giunta di Livorno Ferraris guidata da Marco Michelone. Iniziamo un giro di orizzonte con tutti gli assessori, per conocere la loro attività in Comune ma soprattutto per conoscerli meglio. Iniziamo con Piergiorgio Biddeci, assessore alla Attività economiche e produttive e alle Politiche del Lavoro. Un assessorato importante per Piergiorgio, che ha costituito una delle sorprese di questa campagna elettorale, infatti pur essendo livornese da pochi anni è riuscito ad ottenere un gran numero di preferenze, premiate appunto con delle deleghe importanti in Giunta. – Assessore si presenti – “Sono nato a Palermo il 2° febbraio 1973, mi sono trasferito in Piemonte, a Novara, nel 1998 e dal 2004 sono livornese, avendo sposato Alessandra, da cui ho avuto un figlio, Paolo. Ho un azienda di trasporti e insieme ad altri due soci un officina meccanica. Sin dai primi giorni a Livorno Ferraris sono rimasto colpito dall’accoglienza cordiale dei miei nuovi concittadini, che ha facilitato la mia integrazione facendomi sentire presto un livornese a tutti gli effetti. Per cui sono un lolu (il soprannome dei livornesi)  di adozione ma sono sicuramente fiero di esserlo” – Parlami di cosa hai fatto e di cosa vuoi fare in futuro nell’ambito delle deleghe del tuo assessorato -   I primi tempi mi sono serviti per capire e fare il punto della situazione. Sicuramente il momento generale è difficile e presenta delle difficoltà oggettive palesi, che cerco in qualche modo di superare aggirando l'ostacolo. per esempio con l'amministrazione, abbiamo organizzato il corso di formazione per commercianti "tecniche di vendita: come vendere meglio e di più”, tenuto da esperti del settore marketing con lo scopo di aggiornare i partecipanti sui cambiamenti del mercato e sui cambiamenti di una clientela sempre più aggiornata e competente. Tra i miei programmi a breve termine vorrei fare acquisire al nostro comune lo status di "comune turistico" e in collaborazione con la Pro Loco e tutti gli altri enti ed associazioni del paese, lavorare per far affluire più gente possibile, per esempio per potere visitare le bellezze dei nostri paesaggi attraverso il  progetto regionale di riqualificazione del territorio, delle nostre chiese e la bontà dei nostri prodotti alimentari, io credo molto nel progetto riso delle grange. Tutto questo potrà portare dei benefici ai commercianti ce alle nostre aziende, che potranno contare su un maggiore numero di avventori”. – Quale è stata per il momento la tua più grande soddisfazione e quale il tuo rimpianto? – “Penso che la mia più grande soddisfazione è quella di fare parte di un gruppo formidabile con tante buone idee e tanta voglia di fare per la nostra comunità. Per fortuna attualmente non ho nessun rimpianto, ma lo avrò nel caso in cui non riuscissi a trasformare la mia esperienza commerciale in opportunità per le attività produttive di Livorno. Il mio compito è arduo ma le sfide difficili mi caricano”.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it