VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 31 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




10/08/2011 - Biella - Pagine di Fede

LA POTENZA DELLA CROCE - La preghiera dei fedeli interpretata dalle Suore Carmelitane del Monastero Mater Carneli, ricordando Edith Stein

Santa Teresa Benedetta della Croce, martire e compatrona d’Europa






LA POTENZA DELLA CROCE - La preghiera dei fedeli interpretata dalle Suore Carmelitane del Monastero Mater Carneli, ricordando Edith Stein
Edith Stein

Ieri la Chiesa faceva memoria di Edith Stein, filosofa di origine ebrea, poi convertitasi al cristianesimo, che prese i voti nell’Ordine Carmelitano, prendendo il nome di Teresa Benedetta della Croce.



Le Suore Carmelitane del Monastero Mater Carmeli di Biella hanno preparato per tutti coloro che già conoscono questa Santa, morta martirizzata ad Auschwitz, o che vogliono conoscerla meglio, queste intenzioni di preghiera, liberamente ispirate ai suoi scritti. Sono da leggersi nella Liturgia, al momento della Preghiera dei fedeli.


 


S. Teresa Benedetta della Croce


carmelitana martire – compatrona d’Europa


Formulario per la preghiera dei fedeli


Attraverso la potenza della Croce possiamo essere presenti in tutti i luoghi del dolore,


sospinti dalla compassionevole carità di Cristo. A lui rivolgiamo la nostra preghiera


perché, per intercessione di S.Teresa Benedetta della Croce,carmelitana, il volto del


Padre sia luce nelle tenebre e conforto nella prova:


- Signore, tu solo hai parole di vita!


1. Per la Chiesa pellegrina nel mondo e, in modo particolare per la Chiesa in


Europa,perché l’ascolto della Parola, la forza del Pane di vita, la rendano sempre


più presenza profetica , annunciatrice di salvezza e di misericordia. Preghiamo.


2. Il mondo sembra essere in fiamme e l’incendio potrebbe appiccarsi anche alla


nostra casa, ma al di sopra di tutto si erge la Croce che non può essere bruciata.


Perché possiamo testimoniare con amore e speranza che la croce è la via che


conduce al cielo. Preghiamo.


3. Attraverso la fedele osservanza dei voti il cuore diventa libero e aperto,


traboccante dei flutti dell’amore di Dio fino ai confini della terra. Perché sia


rafforzata la chiamata di quanti attraverso la consacrazione religiosa annunciano


l’amore di Dio per l’uomo. Preghiamo.


4. Il Signore è paziente ed ha grande misericordia. Nella sua economia sa sfruttare


anche i nostri sbagli, se li deponiamo sull’altare. Sentendoci un solo Corpo


preghiamo perché non si ripetano più le immani tragedie che hanno segnato la


storia dell’umanità con il martirio di tanti innocenti nei campi di concentramento.


Preghiamo.


5. Ogni autentica preghiera è preghiera della Chiesa: mediante ogni preghiera


sincera qualcosa avviene nel mondo . Perché il Carmelo con la sua presenza di


fraternità orante collabori allo svelamento della Risurrezione già presente nel


tempo e nella storia. Preghiamo.


O, Signore, la fede vitale è una ferma convinzione della tua esistenza ; è un accettare per


vero la tua rivelazione; è un’amorevole prontezza a lasciarsi guidare dalla tua volontà.


Accogli la nostra vita che si fa preghiera e conducila oltre il presente nel cuore della


Trinità. Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen.


(Preghiere liberamente ispirate ai testi di S.Teresa Benedetta della Croce).

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it