VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 27 gennaio 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




08/05/2012 - Cigliano e Borgo d'Ale - Salute & Persona

CIGLIANO - Seminario all’aria aperta di Daayin Yangsheng Gong, una ginnastica tradizionale per prolungare la vita

Questo metodo è stato creato dal professor Zhang Guangde, questa pratica deve essere regolare e la caratteristica principale sta nello sforzo personale di chi lo esegue con pazienza e costanza.




CIGLIANO - Seminario all’aria aperta di Daayin Yangsheng Gong, una ginnastica tradizionale per prolungare la vita
Il maestro Zhang

Daayin yangsheng gong è una ginnastica tradizionale per la salute, un metodo di qigong creato dal professore Zhang Guangde dell’Università dello sport di Pechino. Dopo il 1974 è diventato uno dei qigong più popolari in Cina e e nel mondo. Il prof. Zhang Guang De ha insegnato il suo metodo in di più trenta  paesi con l’intento di renderlo accessibile a tutti, adulti, anziani, giovani e malati. Riconosciuto in Cina dal Ministero dello Sport e dal Ministero della Salute, ma anche dall’Associazione cinese di wushu e dalla Chinese Health  Qigong Association, questo metodo viene insegnato nelle università dello sport di Pechino e nelle facoltà di medicina tradizionale cinese. Secondo il prof. Zhang, il suo scopo è di rafforzare la salute e di prolungare la vita (yangsheng). La sua caratteristica principale sta nello sforzo personale di chi lo pratica con pazienza e costanza: esso combina energia vitale, intenzione e movimento, in un allenamento regolare sia fisico che mentale. Si tratta di una successione di sequenze con movimenti lenti e continui. La pratica deve essere regolare; si fonda sulla combinazione di movimenti e respirazione addominale, lenta, profonda, leggera e ininterrotta, guidata dall’intenzione (yi). Occorre combinare il movimento con la respirazione e la concentrazione su dei punti di agopuntura e dei meridiani, ma anche con dei movimenti di torsione per stimolare i punti localizzati nei polsi e nelle caviglie. Il corpo rimane morbido e rilassato durante tutto l’esercizio: le tensioni sono progressive e non durano che un breve istante: il rilassamento del corpo non significa abbandonarsi o lasciare la presa. I movimenti si susseguono armoniosamente senza fermarsi mai, ed in certi casi si effettuano delle pressioni o degli strofinamenti dei punti o dei meridiani.

Seminario all'aria aperta
Seminario all'aria aperta


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it