VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 16 gennaio 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




30/01/2012 - Cigliano e Borgo d'Ale - Cronaca

CIGLIANO - Quando Telethon è macchiato di sangue - Starne sacrificate come bersagli mobili in un truce massacro di beneficenza - Inteviene Centopercentoanimalisti

I Centopercentoanimalisti non hanno potuto accettare che una gara di caccia alla Starna fosse il mezzo con cui raccogliere fondi da destinare a Telethon




CIGLIANO - Quando Telethon è macchiato di sangue - Starne sacrificate come bersagli mobili in un truce massacro di beneficenza - Inteviene Centopercentoanimalisti
Lo striscione dei 100% Animalisti

Domenica 29 gennaio mattino militanti di Centopercentoanimalisti si sono presentati all'entrata dell'azienda agrituristico-venatoria "La Pavoncella" a Cigliano (Vercelli). Qui si teneva una "manifestazione" a dir poco singolare, per delle persone normali: una gara di caccia alla Starna. Cacciatori con cani facevano a gara a chi ammazzava il maggior numero di questi poveri uccelli.



Ma l'aspetto più notevole è che questo eccidio veniva fatto per raccogliere fondi da destinare a Telethon, per la cosiddetta "ricerca". Al di là del meschino tentativo dei cacciatori di mostrarsi dei benefattori davanti all'opinione pubblica, a scopo di propaganda, è notevole il connubio tra due attività entrambe a danno degli Animali.


Nella caccia gli animali vengono direttamente ammazzati, per puro e sadico divertimento. Nella "ricerca", milioni di animali (non solo i Beagle!) vengono torturati e uccisi, senza nessuna utilità se non il guadagno per chi li vende e il lustro per i "baroni" che firmano le ricerche. Mentre per la salute umana il vantaggio è zero.


Per questi motivi sullo striscione esibito dai nostri militanti, si leggeva: "Beneficenza sporca di sangue!". I nostri militanti si sono presentati davanti all'ingresso dell'azienda, che tra l'altro alleva gli animali che poi vengono cacciati al suo interno.


Hanno srotolato lo striscione, e uno sparuto gruppo di cacciatori si è avvicinato.


I cacciatori sostenevano che lì non era in programma nessuna gara; in realtà, è stata annullata causa neve. Ma i cacciatori hanno troppa paura di un confronto con i nostri militanti, preferivano negare che la gara fosse in programma (vedi foto nel loro sito).


Dopo un quarto d'ora, e qualche momento di tensione, i nostri militanti si sono allontanati. 


100% Animalisti


Unica cultura: Azione-Attivismo-Liberazione Animale

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it