VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 2 dicembre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




20/08/2013 - Alessandria - Eventi e Fiere

CASALE MONFERRATO - Il 29 agosto si concluderà l’edizione estiva di Mo(vi)menti d’Arte

Un nuovo successo per la rassegna Mo(vi)menti d’Arte: a Ferragosto, infatti, una quarantina di persone ha deciso di trascorrere il pomeriggio di festa In viaggio con Carlo Vidua.




CASALE MONFERRATO - Il 29 agosto si concluderà l’edizione estiva di Mo(vi)menti d’Arte

(b.m.) - Un nuovo successo per la rassegna Mo(vi)menti d’Arte: a Ferragosto, infatti, una quarantina di persone ha deciso di trascorrere il pomeriggio di festa In viaggio con Carlo Vidua. Accolti nell’imponente Salone Vitoli del Museo Civico dall’assessore alla Cultura Giuliana Romano Bussola, i partecipanti hanno assistito con attenzione alla visita tematica curata da Alessandra Montanera, conservatore del Museo, che ha presentato le straordinarie imprese di viaggio del Conte di Conzano. Tra il 1818, anno del primo viaggio che attraverso l’Europa porterà Carlo Vidua fino ad Alessandria d’Egitto e poi in Terra Santa, viaggiò quasi senza far ritorno in patria, fino al 1830, anno in cui morirà in Nuova Guinea. La visita è stata arricchita dall’esposizione di alcuni oggetti che fanno parte della ricca collezione etnografica di oggetti che Vidua raccolse in giro per il mondo e che pervenne al Museo Civico per tramite di Clara Leardi, zia di Carlo, nel 1854 e che attualmente sono conservati nei depositi. L’edizione estiva di Mo(vi)menti d’Arte si concluderà invece con l’appuntamento di giovedì 29 agosto: alle ore 21,00 visita guidata da Lia Carrer dedicata alla figura dell’architetto Francesco Ottavio Magnocavalli (1707-1788). Un percorso itinerante per la città che porterà alla scoperta di alcuni interventi da lui realizzati in palazzi e chiese del centro cittadino. Originario di Casale Monferrato, il Magnocavalli o il Magnocavallo, come era anche conosciuto, a partire dagli anni Trenta del Settecento, progettò una serie innumerevole di chiese, castelli, palazzi in tutto il Monferrato. Dichiaratosi sempre dilettante e autodidatta, si ispirò a modelli classici, a Vitruvio innanzitutto, e ad alcuni suoi contemporanei come Andrea Palladio. Nell’occasione si potrà visitare l’atrio di Palazzo Magnocavalli, oggi sede di alcuni uffici comunali, di cui si potrà ammirare lo scalone d’onore elicoidale, impreziosito da interessanti affreschi. La visita prevede inoltre una tappa davanti alla facciata della ex chiesa di Santa Croce e in San Domenico, di cui il Magnocavalli ricostruì coro e presbiterio. Il ritrovo è fissato alla biglietteria del Museo Civico (€ 4,00 biglietto intero - € 2,50 biglietto ridotto – gratuito per i possessori dell’Abbonamento Musei). La rassegna Mo(vi)menti d’arte riprenderà in autunno con nuove proposte per approfondire la conoscenza del ricco patrimonio storico-artistico conservato in Museo. Info: Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi - Via Cavour, 5 - Tel. 0142-444.309 o www.comune.casale-monferrato.al.it



 


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it